Italia Eventi 24
LinguaIT
Quando l’artigiano scaccia la crisi
Con la crisi tanti tornano alle tradizioni
La formazione artigianale come arma per l'inserimento nel mondo del lavoro

La ricerca di un posto di lavoro diventa sempre più complicata durante la crisi economica,tanto che anche cercare lavoro…diventa un lavoro!

Ma quando ci si sente alle corde,il passato suona alla porta e ricorda a tanti che,quando "lavorare" voleva dire per tutti sporcarsi le mani e spezzarsi la schiena,esisteva un solido nucleo di "coraggiosi" che ha portato avanti l’intero paese,e che oggi rischiamo di dimenticare.

Un "terzo polo" esiste,resiste…ed insiste,e si potrebbe scoprire che non si dice una menzogna nel sostenere che non conosce crisi. Gli artigiani sono questo zoccolo duro di un Italia globalizzata,in cui da un lato prendono piede ultraspecializzazioni e quei neo lavori dal nome complicatissimo e dall’altro lato l’operaio ed il dipendente pubblico stentano a trovare allocazione.

Il ritorno al passato,la riscoperta di antiche figure dimenticate,ha dei vantaggi cui non pensiamo più: investimenti contenuti,la possibilità di dare libero sfogo alla propria fantasia,la dignità di non vivere lavorando ma lavorare vivendo. Un corso di formazione,per quanto dispendioso,offre infatti la possibilità di acquisire competenze idonee fin da subito ad insinuarsi nel mercato,offrendo qualcosa di unico ed originale se sfruttate a dovere,creando una piazza nuova,e raggiungendo il pubblico stuzzicandolo ed avvicinandolo alle proprie creazioni. Tutto ciò che viene dalle nostre mani è unico e,a differenza dei prodotti in serie,ha un valore molto superiore e duraturo nel tempo.

Qualcuno ricorda i pantaloni a zampa di elefante? chissà se un giorno torneranno di moda…ma pizzi,merletti,ricami,ceramiche,tappeti,gioielli,tutti elementi tipicamente realizzati a mano,sono e saranno sempre attuali e di gran valore. Un valore che potrà al più aumentare. Non c’è da sorprendersi dunque se,oggi,vanno moltiplicandosi le offerte formative dei settori artigianali.

Parallelamente le iscrizioni aumentano,così come i nuovi piccoli marchi,firme coraggiose sui propri artefatti…una parola che la politica ci consegna come sinonimo di falso…ma che qui si ricorda che vuol dire "fatto ad arte". Daniela Langione

Daniela Langione

1 eventi pubblicati

1 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

# Altre Notizie

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español