Italia Eventi 24
LinguaIT
Le note del Tingvall Trio fanno vivere per Dromos Festival il Bosco di Mitza Margiani a Villa Verde
Reportage del concerto del Tingvall Trio nel Bosco di Mitza Margiani

Arrivati a Villaverde i cartelli di Dromos indicano la strada,saliamo lentamente in auto su per la montagna con i miei soci e amici Manuela e Pier Giorgio.

Ore 21:30,Bosco Mitza Margiani,sul Monte Arci del comune di Villa Verde la strada è stretta e buia, strapiena di auto,il parcheggio si può trovare solo molto più avanti sul ciglio della strada. Il silenzio è rotto dal rumore del gruppo elettrogeno che alimenta l’evento ancora distante. Un percorso Jazz Trecking tutto in salita che pensiamo valga la fatica. Il concerto si tiene presso il terrapieno vicino alla fontana,lo spettacolo è unico,i riflettori si specchiano sulle superfici lucide del pianoforte a coda,un contrabbasso al centro e la batteria sulla destra completano gli strumenti musicali che tra poco emaneranno vibrazioni nel bosco colorato,animato da un pubblico eterogeneo seduto sulle pietre millenarie. Sembra una fiaba,è una bella emozione.

Il Tingvall Trio prende il nome dal pianista svedese Martin Tingvall,accompagnato dal contrabbassista Cubano Omar Rodriguez Calvo e dal tedesco Jürgen Spiegel alla batteria. Questa sera presentano il loro ultimo lavoro discografico Beat. Un progetto straordinario; le prime note arrivano filtrate dalle foglie,assorbite dal terreno,dagli alberi,su un pubblico letteralmente ipnotizzato da queste melodie classiche.

Le sonorità si liberano nell’aria,si sente il pizzicare delle dita di Omar che accarezzano le corde,i martelletti del piano vengono riflessi sul coperchio superiore,le spazzole sui piatti inseriscono una nota di jazz,il rullare dei tamburi ne aumenta la dinamica. Capisco perché questo gruppo con sede in Germania,si è posizionato in pochissimo tempo ai vertici del panorama jazzistico internazionale.

Vengono eseguiti moltissimi brani,tra i quali Den Gamla Eken e Hammen,che aumentano la suggestione del luogo,le note si librano nell’aria scatenando in noi fortissime sensazione,una melodia che ci coinvolge e ci fa pensare. I brani che si susseguono vengono letti da un simpaticissimo e sorridente Tingvall,su un piccolo foglio tutto spiegazzato che ripone ogni volta in tasca. E’ la volta degli assoli,la capacità dei singoli è notevole,è naturale e spontaneo applaudire,la musica trascina,loro trascinano.

Scattiamo alcune fotografie,il concerto si conclude,la magia finisce, siamo contenti,ci ha regalato fortissime emozioni che rivivremo con le immagini da noi scattate e con i pezzi dell’ultimo cd autografato dagli artisti per l’amico Pier Giorgio.

Michele Vacca

57 eventi pubblicati

85 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

# Altre Notizie

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español