Italia Eventi 24
LinguaIT
Il viaggio del mio migliore amico
Quando un viaggio diventa augurio ed esortazione a vivere. A vivere tutto con passione

Oggi il mio più caro amico parte.

Un viaggio lungo,oltre oceano,di quelli che non capita tutti giorni di poter fare.

Inizialmente avrei potuto prender parte anch’io "alla spedizione",ma poi ad attendermi c’era qualcosa di,spero,altrettanto importante per me e per la mia crescita.

Lui lavora tantissimo,ha la fortuna di poter fare un lavoro che ama,ma questo inevitabilmente toglie del tempo ad altri aspetti della vita come,ad esempio,la possibilità di programmare dei viaggi.

Per questo,pensando alla sua partenza,mi sento emozionato,immagino le sue sensazioni,quelle che conosco,le emozioni che fanno parte degli attimi che precedono ogni viaggio.

Lo immagino a casa con gli abiti ben piegati sul letto,mentre prepara la valigia,mentre controlla la cartelletta con i documenti per esser sicuro di non aver scordato nulla e poi si chiude dietro le spalle la porta di casa. E’ quello,per me,il momento in cui il viaggio ha realmente inizio.

Da viaggiatore,mosso dal fraterno affetto che provo per lui,sento scoppiarmi in petto la necessità di rivolgergli un augurio.

Una sorta di preghiera al Dio dei viaggi affinché lo accompagni in questa avventura e renda la sua esperienza splendida ed indimenticabile.

"Buon viaggio amico mio,

Ti auguro di godere a pieno di questo viaggio.

Svuota la mente,vivi intensamente ogni attimo,guarda negli occhi le persone,ascolta i rumori,annusa gli odori. Riempiti di meraviglia osservando i paesaggi,guarda il cielo,i suoi tramonti e le sue albe. Guarda le montagne,i mari,gli oceani ed i fiumi. Lascia che il tuo cuore divenga colmo delle splendide emozioni che solo i viaggi sanno regalare.

Lasciati alle spalle il ricordo del passato e la tentazione di perderti dietro gli orizzonti del futuro,immergiti nella magia del "qui ed ora" e niente più.

Ritagliati momenti in cui fare silenzio attorno a te,in quei silenzi avrai la possibilità di ritrovare la tua anima più vera,osservala,ascoltala e promettile che da ora in poi la custodirai con gelosia.

Ci vedremo al tuo rientro e,ti auguro,con una luce nuova nei tuoi occhi.

Ci regalerai le leggerezza dell’animo,l’entusiasmo delle scoperte,la ricchezza delle diversità,la gioia del mondo.

Tornerai ricco,e ce ne farai dono,di tutti gli splendidi regali che solo un viaggio sa fare"

Buon viaggio “tenedi contu”


Viaggiare è contagioso,è un universo di stati d’animo,sensazioni,emozioni che chi viaggia conosce bene.

La decisione della meta,degli itinerari di massima,delle cose da visitare,cosa portare nello zaino (o in valigia),la paura dell’aereo,la notte quasi insonne prima della partenza.

Poi la valigia si chiude,dopo di lei la porta di casa,i giri di chiave fino all’ultimo,e poi? Poi si parte…

Tutto questo può portare ad emozionarsi non solo per la propria partenza,ma anche al pensiero delle sensazioni di una persona cara che sta per affrontare un viaggio.

Mi è appena successo…

Andrea Pelle

0 eventi pubblicati

1 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

# Altre Notizie

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español