Italia Eventi 24
LinguaIT
“Il cappotto di Gogol”: una ventata di Russia a Cagliari
Il Paese dell'anima: un trittico di racconti russi

Il primo dei tre racconti messi in scena al Teatro Massimo

"Siamo tutti usciti dal cappotto di Gogol’…” la celebre citazione di Dostoevskij aleggia sul palcoscenico nel quale si muove,con grande padronanza,una pietra miliare del Teatro di Sardegna,la grande Lia Careddu.

Si perché grazie al talento e all’espressività con cui indossa “quel cappotto” noi tutti riusciamo a sentirlo un po’ nostro.

Una storia,quella scritta più di duecento anni fa dall’ucraino Nikolaj Vasil’evič Gogol’,che è ancora incredibilmente attuale. Racconta di un copista di Pietroburgo la cui vita,piatta e senza amici,è esclusivamente dedita al lavoro finché un pensiero s’insinua arrivando a stravolgerla completamente.

Nel monologo,curato da Guido Monticelli,magistralmente interpretato dall’attrice sarda,l’incipit con i nomi russi,ipotizzati per la creatura nascente,è un divertente scioglilingua. La monotona esistenza di Akàkij Akakièviè,unico nome possibile per il predestinato protagonista,sarà illuminata da un barlume di consapevolezza nel momento in cui realizzerà di aver bisogno di sostituire la lacera palandrana che nulla può’ al cospetto del gelido vento pietroburghese.

Da questa necessità nasce un’ossessione e il pensiero del cappotto diventa scopo ed essenza della vita stessa, realtà con la quale condividere una quotidianità fatta di rinunce.

Il cappotto diventa una creatura,un compagno di vita con cui convivere nella testa finché il suo arrivo si concretizza trasfigurando il personaggio e piegandolo,in qualche modo,al volere della società e alla vanità che lo indurrà a presenziare ad una festa,organizzata apposta per lui.

Ma proprio il rischio di una “tentazione” lo porterà a scrivere la propria sorte fatale.


Da qui la storia prende una piega fantastica ma assolutamente veridica e ci fa capire come i desideri,giusti o sbagliati che siano,a volte,possano essere realizzati solo attraverso i sogni,in un aldilà chimerico dove tutto può essere. In un luogo irreale e senza tempo dove tutti avremo,come il personaggio di Gogol’,il nostro meritato riscatto.

Assistente alla regia Rosalba Ziccheddu

Prossimi appuntamenti e date degli spettacoli

Daniela Deidda

923 eventi pubblicati

125 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

# Altre Notizie

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed
Regione Autonoma della SardegnaANCIACI

E24 S.r.l. P.iva 03760860928

SardegnaEventi24 è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Sassari al n.1 del 16/04/2018

Registrazione Tribunale di Sassari n°8 del 09/08/2010

Sede Legale: Via S. Sonnino 128 - 09127 Cagliari Italy

Sede Operativa: Piazza del Comune, 6 - 07100 Sassari Italy - Tel. +39 079 291662

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español