Italia Eventi 24
LinguaIT

I testi poetici,raccolti in block notes,saranno esposti e sarà possibile ”strappare” un testo del poeta gradito,componendo così una personale antologia.

Saranno presenti alcuni degli autori e sarà possibile nel “Pannello purè” scrivere impressioni o poesie estemporanee. Durante la rassegna poeti ed artisti locali sono invitati a creare occasioni di incontro e di performance.

Saranno dedicati spazi alla poesia autorale per diffondere la conoscenza della poetica internazionale; si coinvelgeranno anche autori catalani e sardi per valorizzare la poesia locale inserita nel contesto globale.

La rassegna di questo anno denominata “Maree”,ci suggerisce la poetessa e curatrice ANNA BORGHI,indica il flusso continuo ed inarrestabile della poesia nella storia dell’espressione umana. Se pur forza invisibile,la marea è prodotta da forze altre,non dominata da leggi terrene,ma ne ordina equilibri e manifestazioni evidenti,quotidiani.

Una forza potente e nascosta che come la poesia non domina il mondo dell’arte e ancor meno il mondo del mercato dell’arte ma è sostanza equilibrante per coloro che hanno come tessuto vitale l’arte e la cultura,il pensiero. Lasciamoci cullare dai ritmi rassicuranti ed ancestrali delle Maree . Restiamo in movimento ma non allo sbando,guidati dalle forze del Sole e della Luna,Testimoni Parlanti dell’equilibrio dell’universo.Esortiamo quindi i poeti locali a partecipare; limba ,catalano,italiano…purchè …poesia.

La partecipazione alla rassegna è gratuita. Gli Autori potranno invitare i propri lettori presenziando durante tutta la rassegna,per dare corpo e voce alla pratica della scrittura.
La “Poesia a strappo” Nasce a Crema nel 1983 ad opera di alcuni poeti:Elio Chizzoli,Giobico,Giovanni Bianchessi,Angelo Noce,Anna Borghi.

Ripresa nel 1995 diventa appuntamento annuale di scambi ed eventi culturali e si emula anche in altre città.
Il gesto non si perde.
Si concretizza in raccolte dei testi esposti,viene nobilitata da omaggi illustri (da Alda Merini a Jack Hirschmann da Giampiero Neri a Sarah Menefee…)
Da Cremona ad Alghero il passaggio del testimone,la concessione del nome e del timbro.
Un etereo ponte dai portici freschi di un borgo medievale alla fiera e fortificata città assolata.
La raccolta dei testi avviene per tempo,prima della rassegna stessa e fa sì che escano alla luce talenti e sensibilità nascoste del luogo che la ospita.
Le poesie firmate dagli autori vengono punzonate,rilegate e timbrate in originali blocchi appunti poetici che verranno poi esposti al pubblico su pannelli.
Il lettore potrà quindi a proprio piacere “strappare” da tale blocco la poesia gradita e portarla via con sé.
La poesia acquista più valore allo sguardo del pubblico che pare molto più sensibile di quanto appaia.
Il luogo della rassegna diventa così momento di scambio culturale,sede di reading di lettura,musica e quanto altro l’evento richiami a sé in forma artistica e creativa.
La presenza di un pannello ove chiunque possa lasciare un omaggio poetico estemporaneo chiamato “pannello purè” testimonia la vitalità e lo stimolo artistico dell’evento.
La poesia,il linguaggio universale dell’animo umano,non ha razza religione o lingua,solo parole,spazi bianchi e silenzi.

GIOVANNI ANDREA NEGROTTI

3 eventi pubblicati

2 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

# Altre Notizie

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed
Regione Autonoma della SardegnaANCIACI

E24 S.r.l. P.iva 03760860928

SardegnaEventi24 è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Sassari al n.1 del 16/04/2018

Registrazione Tribunale di Sassari n°8 del 09/08/2010

Sede Legale: Via S. Sonnino 128 - 09127 Cagliari Italy

Sede Operativa: Piazza del Comune, 6 - 07100 Sassari Italy - Tel. +39 079 291662

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español