Italia Eventi 24
LinguaIT
Il Museo Sanna

La nascita del museo sassarese fu possibile grazie ad un lascito del senatore Giovanni Antonio Sanna,proprietario della miniera di Montevecchio a Guspini. L'illustre uomo politico appose una clausola al suo testamento: la revoca della donazione qualora non fosse stato fondato il museo in cui custodire i suoi preziosi quadri ed i reperti archeologici. Un primo museo fu fondato all'interno dei locali universitari ed in via così subordinata all'ateneo che,nel 1821,durante dei lavori di ristrutturazione ai locali per le crescenti esigenze dell'università,i reperti archeologici vennero addirittura accumulati lungo le scale. Fu la figlia dello stesso Sanna a porre rimedio a questa triste situazione,donando i terreni su cui attualmente sorge il museo,che fu ufficialmente aperto nel 1932. All'interno della Galleria ci sono ritrovamenti che partono dalla preistoria,seguono le culture prenuragiche e nuragiche,fino al periodo fenicio e romano; un'ampia sala è dedicata al periodo medioevale e per concludere,sono d'interessante attualità la sala etnografica e quella dell'età moderna e contemporanea. Nel museo si può realmente ripercorrere la storia dell'isola,facendosi un'idea più precisa sulle antiche culture che imperversarono in Sardegna,fin dai tempi dell'uomo di Neandertal.
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español