Italia Eventi 24
LinguaIT
Alghero e la zona di Porto Conte


Alghero - Capo Caccia
L'insenatura di Porto Conte rappresenta sicuramente uno degli scenari naturalistici più belli della Sardegna.. Tale luogo è veramente suggestivo per la presenza di una fitta boscaglia di macchia Mediterranea. La Baia,inoltre,è il secondo Parco Marino Nazionale della Sardegna,dopo quello di La Maddalena,ed ha un pricipale obiettivo: la salvaguardia della flora e della fauna locale. Lungo la strada Alghero Capo Caccia,che fiancheggia una lunga pineta,è possibile ammirare la Riserva Naturale di Capo Caccia-Monte Timidone,chiamata anche Arca di Noè,e vi si può accedere passando per la caserma forestale,dopo avere ottenuto un permesso.

La visita è molto interessante per la presenza di diverse specie di animali,come lepri,cervi,asinelli bianchi,cinghiali,cavallini della Giara,avvoltoi,pernici e mufloni. Di fronte alla caserma si può distinguere una stradina asfaltata che porta all'area residenziale del Porto di Tramariglio,dominato dalla omonima torre,posta sulla cima di un colle conico quasi a picco sul mare. L'area,un tempo,ospitava una colonia penale,ma attualmente è una zona turistica e residenziale,insieme alla vicina Cala Calcina e al promontorio di Punta del Quadro. A breve distanza,il promontorio è sormontato dalla Torre del Bollo,raggiungibile percorrendo un'antica stradina sterrata che portava al faro di Capo Caccia.

Dalla torre sarà possibile ammirare il meraviglioso paesaggio sull'isola Foradada,ad oltre 70 m. di altezza. E' possibile ammirare il paesaggio sull'isola anche da una grande piazzuola,il Belvedere Foradada,che si può raggiungere svoltando ad una deviazione posta lungo la strada che porta a Capo Caccia. Dal belvedere si potrà ammirare sicuramente uno dei paesaggi più spettacolari della Sardegna,un luogo da sogno che resterà inevitabilmente impresso nella mente di coloro che lo visitano,sia per la sua bellezza sia per il senso di pace e benessere che riesce a trasmettere. Se si amano in modo particolare le passeggiate e le gite in mountain-bike,è vivamente consigliata la visita di Punta Giglio,un luogo spettacolare che si trova tra Alghero e Capo Caccia.

Il lungo sentiero che porta a Punta Giglio può essere raggiunto molto facilmente e si trova dietro il porticciolo di Porto Conte. Esso conduce verso una vasta foresta ricca di alberi e grossi cespugli,attraverso i quali si può passeggiare in totale pace e tranquillità. E' possibile sentire solamente il canto degli uccelli o il rumore di alcuni animali nascosti all'interno dei cespugli,come lepri,ricci,volpi e gatti selvatici. Durante la notte si possono anche ammirare simpatici gufi o barbagianni,intenti alla caccia delle loro prede.

Proseguendo per il sentiero,dopo alcuni metri si potrà incontrare la spiaggetta della Bramassa,che si affaccia sul mare di fronte al promontorio di Capo Caccia. E' il luogo ideale in cui fare delle gite e pic-nic con amici durante il periodo primaverile. Inoltre,appena dopo le piogge autunnali,la zona è ricca di diversi tipi funghi commestibili,come il gustoso boletus del cisto. In ogni modo,vi sono anche alcune specie di funghi velenosi per le quali bisogna prestare particolare attenzione,soprattutto se non li si conosce molto bene.
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed
Regione Autonoma della SardegnaANCIACI

E24 S.r.l. P.iva 03760860928

SardegnaEventi24 è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Sassari al n.1 del 16/04/2018

Registrazione Tribunale di Sassari n°8 del 09/08/2010

Sede Legale: Via S. Sonnino 128 - 09127 Cagliari Italy

Sede Operativa: Piazza del Comune, 6 - 07100 Sassari Italy - Tel. +39 079 291662

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español