Italia Eventi 24
LinguaIT
Alghero e la riviera del Corallo


Spiaggia le Bombarde Alghero
Alghero è una cittadina situata sulla costa orientale della Rada Algherese e si trova a 35 km da Sassari e a circa 20 km da Porto Torres. Si affaccia sul suo golfo omonimo,sul lato nord-occidentale dell'isola,con i suoi 80 Km di costa,che a nord incominciano dal promontorio calcareo di Capo Caccia sino a terminare nella spiaggia di Poglina,verso sud. In dialetto algherese,la città viene chiamata anche Barceloneta,o piccola Barcellona,in quanto divenne dominio aragonese a partire dal 1353 e,tutt'oggi,continua a mantenere una forte identità catalana sia nella lingua,sia nelle sue tradizioni e stile architettonico. Secondo alcuni,il nome di Alghero deriva dall'arabo al-ghar,ossia "caverna",con probabile riferimento alle Grotte di Nettuno,nei pressi della città. Altri,invece,sostengono che il nome originale fosse S'Alighera (Alguer in catalano),con il significato di "luogo delle alghe". La Rada di Alghero è nota anche come Riviera del Corallo,in quanto nei suoi fondali è presente una enorme quantità di corallo o oro rosso,utilizzato dai migliori orafi per la creazione di meravigliosi gioielli dal valore e dalla bellezza unici. La lavorazione del corallo è considerata,oggi,una delle attività artigianali più importanti della città. Ma il motivo per cui migliaia di turisti sbarcano ogni anno in Sardegna per visitare Alghero è sicuramente dovuto alla presenza di una bellissima costa,di lunghe spiagge dalla sabbia candida e dal mare limpido,di tradizioni popolari diverse da quelle tipicamente sarde e più vicine alle catalane.

Come arrivare ad Alghero

Alghero - La Riviera del CoralloL'accesso ad Alghero è semplicissimo,vista e considerata la presenza,nei pressi del borgo di Fertilia,di un aeroporto accessoriato in via di rinnovamento e ampliamento,e del porto di Porto Torres,sicuramente il più importante della Sardegna settentrionale. Quest'ultimo è un nodo fondamentale per le comunicazioni isolane,anche dal punto di vista commerciale e industriale,contrariamente al porto di Alghero,adibito ad uso prettamente turistico. Molto più lunga è,invece,la strada che si deve percorrere per raggiungere la cittadina,una volta sbarcati a Cagliari: si tratta della ss131,meglio nota come Carlo Felice,che collega la capitale sarda con Sassari e Porto Torres. Dopo essere arrivati nei pressi di Sassari è necessario,quindi,imboccare la strada per Alghero,la ss291,il cui bivio si trova lungo il tratto della Carlo Felice,nei pressi della zona industriale sassarese. Da Olbia,invece,sempre dotata di un attrezzato porto e aeroporto,è possibile raggiungere Sassari e,successivamente,Alghero,percorrendo la SS 597. Tra le località turistiche di maggior interesse che si consiglia visitare,oltre naturalmente alla città di Alghero,è doveroso citare il parco marino di Porto Conte-Capo Caccia,le famosissime Grotte di Nettuno e tutte le splendide cale e spiagge presenti lungo la costa. Insomma,Alghero può vantare la presenza di luoghi meravigliosi e dai tratti naturalistici molto suggestivi,a volte magici; un itinerario vario,immerso nella natura tipicamente Mediterranea,tutto da scoprire.
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed
Regione Autonoma della SardegnaANCIACI

E24 S.r.l. P.iva 03760860928

SardegnaEventi24 è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Sassari al n.1 del 16/04/2018

Registrazione Tribunale di Sassari n°8 del 09/08/2010

Sede Legale: Via S. Sonnino 128 - 09127 Cagliari Italy

Sede Operativa: Piazza del Comune, 6 - 07100 Sassari Italy - Tel. +39 079 291662

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español