Italia Eventi 24
LinguaIT
Un concerto per sostenere i dipendenti Meridiana con i migliori artisti del panorama Sardo,a Olbia
Giovedi 9 Giugno dalle ore 18:00,Meridiana Pride,un concerto per dare voce ai dipendenti Meridiana che a breve a causa di cambiamenti ai vertici dell'azienda verranno licenziati
09/06/2016

Metti in evidenza il tuo evento

Meridiana Pride,il concerto gratuito a favore dei lavoratori Meridiana,per dire no ai licenziamenti.



Parco Fausto Noce Olbia ore 18:00



Presenta la serata Giuliano Marongiu con la partecipazione straordinaria di Haiducii

Artisti: Elena Ledda – Giuseppe Masia – Dealma – Piero Marras – Benito Urgu – Collage – Tazenda – Mario Garrucciu – Andrea Fratellini – Maria Giovanna Cherchi – Jessica Mazzoli avec Vai Rrouge – Gentiles – Cordas et Cannas – Tinto Brass Marching Band.



Concerto completamente autofinanziato,per chi volesse contribuire con una donazione:

Iban: IT19A030696768451033075769
7

Intestato a: Fabrizio Serra

Causale: Donazione concerto Meridiana Pride del 9 Giugno



Con questo concerto gli organizzatori vorrebbero far conoscere a tutta l’italia la posizione delicata che circa 900 lavoratori Meridiana stanno patendo e che dopo 5 anni di vertenza culminerà in data 23 Giugno con il licenziamento collettivo degli stessi.
In sintesi,nel 2011 Meridiana acquisisce la compagnia aerea Air Italy e trasferisce in essa quasi tutta la nostra attività,mettendo in cassa integrazione solo i dipendenti Meridiana e sostituendo sia le divise dei dipendenti,sia le livree degli aeromobili Air Italy con quelli Meridiana.
Così facendo l’azienda sta cancellando 53 anni di storia,professionalità e diritti acquisiti a favore di una compagnia molto più giovane. In questi 5 anni i lavoratori Meridiana hanno manifestato in maniera pacifica in tutte le sedi opportune per chiedere l’unificazione delle compagnie ottenendo addirittura un’udienza da Sua Santità Papa Francesco.
C’è bisogno del sostegno di tutti con la vostra presenza. Per informazioni Mariano 3925117202 [email protected]

L’organizzazione ci tiene a sottolineare che questa manifestazione non vedrà la presenza di alcuna sigla politica e/o sindacale.

Organizzato da Mariano Contorno
Direzione artistica Jessica Mazzoli