Italia Eventi 24
LinguaIT
Tornano a Cagliari i Doctor 3 per la rassegna Forma e Poesia nel Jazz
Riflettori puntati sui Doctor 3,blasonato sodalizio artistico di Danilo Rea,Enzo Pietropaoli e Fabrizio Sferra,tre figure di primo piano della scena jazzistica nazionale
Dal 22/05/2015 al 24/05/2015

Metti in evidenza il tuo evento

Evidenza Facebook

È uno dei concerti di spicco nel 18° cartellone di Forma e Poesia nel Jazz,la rassegna organizzata a Cagliaridall’omonima cooperativa,in corso dall’8 di questo mese e fino al 6 del prossimo. Sabato 23 maggio riflettori puntati sui Doctor 3,blasonato sodalizio artistico di Danilo Rea (pianoforte),Enzo Pietropaoli (contrabbasso) e Fabrizio Sferra (batteria),tre figure di primo piano della scena jazzistica nazionale,in concerto dalle 21,15 al Teatro delle Saline (dopo il già annunciato trasferimento dall’Auditorium del Conservatorio dove era previsto in origine). I biglietti,a 22,50 euro,si possono acquistare in prevendita al Box Office fino alle 13 di sabato. Poi,in serata,botteghino aperto in teatro a partire dalle ore 19,30.
Quella dei Doctor 3 (di nuovo a Cagliari per Forma e Poesia nel Jazz a distanza di quattordici anni) è una storia cominciata nel 1997 e ripartita l’anno scorso,dopo un lustro di sosta,con un nuovo cd,intitolato semplicemente "Doctor 3",che riafferma l’identità e la cifra stilistica della premiata ditta Rea-Pietropaoli-Sferra: grande affiatamento e interplay,lirismo e senso della melodia,tecnica impeccabile e un’inesauribile capacità di interpretare,mescolare e trasfigurare con sensibilità e sapienza jazzistica grandi canzoni del rock,del pop,del jazz,della musica leggera o d’autore,della tradizione popolare,del cinema o dei musical: dai Beatles agli U2,da Neil Young a Sting,da Peter Gabriel ai Red Hot Chilli Peppers,da Tenco a De André,da Battisti a De Gregori.
Una formula capace di conquistare pubblico e critica fin dagli esordi del trio che nel 1998 debutta su disco con "The tales of Doctor 3",aggiudicandosi subito l’alloro per il miglior album italiano all’annuale referendum della rivista "Musica Jazz"; un exploit replicato nel 1999 con il disco successivo,"The songs reamin the same" (miglior album di jazz italiano per la rivista "Musica & Dischi"),e rafforzato dai tre titoli di miglior gruppo nazionale assegnati al trio nel 1999,2001 e 2003.
Un’intensa attività concertistica,non solo in Italia e in Europa,e nuovi dischi (in studio: "Bambini Forever" del 2001 e "Blue" del 2007,e dal vivo: "Live and More",2001; Winter Tales",2003; "Progetto Sgt.Pepper",2007; "Omaggio alle canzoni del sessantotto,2008),costellano il cammino del Doctor 3 fino alla sosta nel 2009. Poi,l’anno scorso,Danilo Rea,Enzo Pietropaoli e Fabrizio Sferra decidono di ritrovarsi per riprendere insieme il viaggio interrotto con nuove idee e rinnovato slancio. A maggio pubblicano l’album della ripartenza,"Doctor 3" (Parco della Musica Records,in associazione con Jando Music),seguito da un tour italiano,che ribadisce il marchio di fabbrica del trio e la ricetta del suo successo. Dodici i brani contenuti nel cd,spaziando tra standard come "Cheek to cheek" o "The nearness of you" e grandi classici del pop e del rock come "Let it be" dei Beatles,"Life on Mars" di David Bowie,"How deep is your love" dei Bee Gees,"Light my fire" dei Doors o "Hallelujah" di Leonard Cohen.
Domenica,a completare il fine settimana di Forma e Poesia nel Jazz,la rassegna fa tappa al quartiere Sant’Elia per due diversi appuntamenti in programma al Lazzaretto,il centro culturale in via dei Navigatori: in mattinata,a mezzogiorno,l’organetto diEfisio Puddu porta in dote i suoni della tradizione sarda al secondo appuntamento della serie "(Con) Fusion",un progetto nato da un’idea della Cooperativa Sant’Elia 2003,Sustainable Happiness e Forma e Poesia nel Jazz,che accosta musica e installazioniartistiche. Di scena stavolta,all’altezza dell’arco di ingresso del Lazzaretto,la "Cornice alternativa" dell’artista sarda Kippy La Rue(al secolo Francesca Pillai).
In serata,invece,a partire dalle 20 (e con ingresso gratuito),la terrazza del Lazzaretto ospita i Musica ex Machina,formazione sarda composta da Guido Coraddu (pianoforte),Francesco Bachis (tromba),Mauro Sanna (basso elettrico) e Simone Sedda (batteria).
Per informazioni e aggiornamenti: FPJ,tel. 0704513104,e-mail: [email protected]

1006 eventi pubblicati

146 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

Allerta Meteo

Rischio Idraulico

Oggi
Domani

Rischio Idrogeologico

Oggi
Domani

Temporali

Oggi
Domani
Scala di rischio
Moderato
Importante
Elevato

# Altri Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

E24 S.r.l. P.iva 03760860928

SardegnaEventi24 è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Sassari al n.1 del 16/04/2018

Registrazione Tribunale di Sassari n°8 del 09/08/2010

Sede Legale: Via S. Sonnino 128 - 09127 Cagliari Italy

Sede Operativa: Piazza del Comune, 6 - 07100 Sassari Italy - Tel. +39 079 291662

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español