Italia Eventi 24
LinguaIT
San Giovanni Suergiu Monumenti Aperti
Dopo la pausa estiva San Giovanni Suergiu e Gavoi sono i due comuni con i quali riparte la sedicesima edizione del tour di Monumenti Aperti con un totale di ben 30 siti visitabili.
Dal 29/09/2012 al 30/09/2012

Metti in evidenza il tuo evento

Weekend all’insegna di Monumenti Aperti a San Giovanni Suergiu.

Grazie ai 250 volontari,provenienti da scuole e da associazioni culturali che effettuano le visite guidate,il comune di San Giovanni Suergiu aprirà al pubblico complessivamente 22 siti tra chiese,beni ambientali,archeologici e monumentali. Per questa quarta edizione sarà data particolare importanza a Palmas di cui sono in corso le celebrazioni per il cinquantesimo anniversario della sua fondazione

Tra le 8 novità rispetto alla passata edizione figura l’intera Borgata di Palmas che,inaugurata il 16 ottobre 1962,fu realizzata basandosi su un progetto che rispettava tutti i canoni urbanistici e architettonici dello stile razionalista; ci sono poi 4 chiese realizzate tra la fine degli anni cinquanta e la metà degli anni ottanta: la Chiesa di San Giovanni Battista,la Chiesa di Sant’Elena Imperatrice a Matzaccara,la Chiesa della Beata Maria Vergine delle Grazie a Palmas Nuovo e la Chiesa di San Raffaele Arcangelo a Is Urigus; la stazione FMS che ebbe il suo massimo sviluppo di traffico negli anni ‘40-’50 in concomitanza con il periodo di maggior produzione di carbone nel Sulcis; lo stabilimento chimico nato come impianto di macinazione della barite proveniente dalla miniera di Mont’Ega a Narcao che sarà visitabile solo dall’esterno e infine sulla SP 75 Medau Is Gannaus,uno dei circa 60 piccoli agglomerati di case che caratterizzano dal 1700 il territorio del Sulcis e che spesso prendono il nome dalla famiglia principale o che per prima vi era andata a stare.

Questo l’elenco completo dei monumenti visitabili: le Saline,il Caposaldo VIII Avellino di Palmas Vecchio,Sa Coronedda,nota come la Rupe antropomorfa,la Centrale Termoelettrica di Santa Caterina,il Nuraghe Candelargius,la Chiesa romanica di San Giovanni,la Necropoli is Loccis Santus,Medau is Loccis Santus,la Chiesa di Santa Maria di Palmas,il Castello di Palmas,il Nuraghe Palmas,le Trincee sotterranee,le Batterie della Seconda Guerra Mondiale e la postazione panoramica Matzaccara.

Tra le iniziative collaterali Sabato 29 settembre alle ore 18.00, nell’Aula Consiliare in via Roma si terrà la conferenza Il Sulcis e Palmas Suergiu dall’età moderna all’epoca contemporanea,a cura dell’Associazione Culturale Palmas Vecchio,in collaborazione con l’Università degli Studi di Cagliari,la Soprintendenza Archivistica per la Sardegna e AMD Edizioni di Cagliari.

Nella due giorni di Monumenti aperti saranno visitabili numerose mostre allestite in vari siti: la mostra del Modellismo navale,la mostra sulle Ferrovie Meridionali Sarde San Giovanni Suergiu,la mostra di Ricamo Antico e Moderno,la mostra del costume sardo,e quella del giocattolo antico,la mostra dei macchinari e degli attrezzi agricoli,la mostra fotografica da Palmas Vecchio a Palmas Nuovo 1962-2012 e infine la mostra sulla seconda Guerra Mondiale,relativa al territorio del Sulcis.Inoltre nelle giornate di sabato e domenica si terranno,grazie alla disponibilità delle associazioni musicali presenti sul territorio,concerti e spettacoli gratuiti. (Elenco completo delle iniziative nella Guida ai monumenti)

GUSTA LA CITTÀ
Anche il comune di San Giovanni Suergiu propone Gusta la città il connubio tra cultura e gastronomia: sono 5 i ristoranti che apriranno la loro attività nelle giornate di Monumenti Aperti affinché la manifestazione abbia un maggior successo. (Elenco completo degli esercenti aderenti nella Guida ai monumenti)PARTNERSHIP E SPONSOR Sponsor tecnico di Monumenti Aperti è Sardex,il circuito di credito commerciale.La manifestazione si avvale della partnership del Consorzio Camù,che garantisce la promozione e la comunicazione, di Arti Grafiche Pisano che realizza la stampa dei materiali promozionali,di Confcommercio e Confesercenti per l’iniziativa Gusta la Città,radicata in numerosi centri dell’Isola che ha coinvolto nel 2011 oltre 190 esercizi commerciali e della Cooperativa Abracadabra,che realizza i libri firme su carta raccolta e riciclata in Sardegna.

INFORMAZIONI UTILI
I monumenti saranno visitabili gratuitamente sabato 29 settembre dalle ore 15.30 alle ore 19.00 e domenica 30 settembre dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 19.00.

Presso l’Info Point situato in Piazza IV Novembre saranno reperibili tutte le indicazioni relative ai singoli monumenti e al territorio e verrà distribuito del materiale informativo.

Dalla stessa postazione partirà il bus navetta gratuito che accompagnerà i visitatori alla scoperta del territorio.L’ultimo ingresso al Nuraghe Palmas,alle Trincee sotterranee e alle batterie della II Guerra Mondiale e alla rupe “Sa Coronedda” avverrà alle ore 17.00.

Il complesso delle Saline è visitabile solo con servizio di guida,che partirà dall’ingresso dell’area esclusivamente alle ore 16 di sabato 29 e alle ore 10 e alle ore 16 di domenica 30 settembre.Nelle chiese le visite verranno sospese durante le funzioni religiose.

In alcuni siti l’acceso potrà avvenire soltanto mediante visita guidata. Per la visita dei siti archeologici si suggeriscono abbigliamento e scarpe comode.Il programma dettagliato di tutte le iniziative legate a Monumenti aperti è disponibile all’interno delle guide. Il programma potrebbe subire variazioni.

Informazioni aggiornate nel sito
www.monumentiaperti.com
Monumenti Aperti è anche su: Facebook Twitter

giuseppe murru

15 eventi pubblicati

3 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español