Italia Eventi 24
LinguaIT
“Partigiane” a Sassari in prima nazionale della Compagnia Danza Estemporada
5^ edizione di Primavera a Teatro
29/05/2016

Metti in evidenza il tuo evento

Evidenza Facebook

Per la terza serata del festival Primavera a Teatro la Compagnia Danza Estemporada presenterà,lo spettacolo “Partigiane”,con la coreografia della giovane coreografa Stefania Fusco. Il pezzo è liberamente ispirato al saggio storico della studiosa sassarese Marina Addis Saba,dal titolo Partigiane,tutte le donne della resistenza,opera importantissima,pubblicata nel 1998,che rappresenta uno dei primi,e pochissimi,lavori dedicati al contributo delle donne nella lotta partigiana: la resistenza,momento decisivo della storia del nostro paese,è solitamente correlata all’immagine di uomini in armi,ma a questa guerra di liberazione dal fascismo parteciparono,con non minore coraggio,le donne,che a partire da questa esperienza di lotta hanno potuto ridisegnare il loro ruolo nella società moderna.

La coreografia segue un filo cronologico che si dipana in tre fasi: la prima rappresenta i primi anni ‘20 del 1900,in una fotografia della vita reale che vede le donne occupate nelle loro faccende domestiche; la seconda parte descrive l’avvento del fascismo che ridisegna la società in un corpo uniforme,privo di dissenso o voci contrarie,obbediente al duce che sta al vertice della organizzazione dittatoriale,in cui la donna è esaltata,e limitata,nella sua funzione di procreatrice di forti e valorosi soldati italiani da mandare al fronte; infine,la terza parte che narra la vicenda della guerra e della resistenza. Il pezzo coreografico ha il suo culmine nella liberazione,a cui segue il ritorno alla vita normale,che,tuttavia,dopo l’esperienza vissuta,porta le donne ad una nuova consapevolezza,terreno fertile da cui si svilupperanno le battaglie femministe degli anni 70.

La scelta musicale segue questa tripartizione: fanno da sottofondo allo scorcio della vita quotidiana delle musiche americane degli anni ’20 mandate via radio,mentre per la parte centrale,che descrive fascismo e va a concludersi con la guerra e la resistenza,vi è una rieditazione della canzone popolare tradizionale in lingua romaní delle popolazioni di etnia Rom dei Balcani,dal titolo Ederlezi. Il titolo si riferisce ad una festività serba che cade il 6 maggio e celebra la primavera.
Il termine Ederlezi deriva probabilmente dalla parola turca Hidirellez,che a sua volta indica una antica festività turca che si svolge circa un mese dopo l’equinozio di primavera. Il termine Hidirellez indica la rinascita della natura e il ritorno della primavera,ma anche la libertà. La conclusione della coreografia,che rappresenta la festa della liberazione,non poteva che essere affidata alla canzone Bella Ciao,in una rivisitazione fattane dai Modena City Ramblers. Il disegno luci sarà quello di Adriano Marras e gli allestimenti di Antonio Sisto. Lo spettacolo verrà poi presentato il 30 maggio alle ore 11 alle scuole cittadine,in uno speciale matinée ad esse dedicato. Il festival Primavera a Teatro è organizzato dall’Associazione Danza Estemporada con il patrocinio del Comune di Sassari – Assessorato alla Cultura,il MIBACT,la Regione Autonoma della Sardegna e la Fondazione di Sardegna.

Associazione Danza Estemporada

12 eventi pubblicati

0 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

Allerta Meteo

Rischio Idraulico

Oggi
Domani

Rischio Idrogeologico

Oggi
Domani

Temporali

Oggi
Domani
Scala di rischio
Moderato
Importante
Elevato

# Altri Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

E24 S.r.l. P.iva 03760860928

SardegnaEventi24 è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Sassari al n.1 del 16/04/2018

Registrazione Tribunale di Sassari n°8 del 09/08/2010

Sede Legale: Via S. Sonnino 128 - 09127 Cagliari Italy

Sede Operativa: Piazza del Comune, 6 - 07100 Sassari Italy - Tel. +39 079 291662

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español