Italia Eventi 24
LinguaIT
“Otello” di William Shakespeare con Massimo Dapporto a Cagliari
Inserito nella Stagione 12-13 del Teatro Stabile della Sardegna andra' in scena l'8 e il 9 dicembre (sab ore 21.00- dom ore 19.00) al Teatro Massimo.
Dal 08/12/2012 al 09/12/2012

Metti in evidenza il tuo evento

Sabato 8 dicembre alle ore 18.30 Massimo D’apporto incontra il pubblico nella Sala Minimax del Teatro Massimo.
OTELLO di WILLIAM SHAKESPEARE
traduzione,adattamento e regia NANNI GARELLA
scene ANTONIO FIORENTINO
costumi CLAUDIA PERNIGOTTI
luci GIGI SACCOMANDI
con MASSIMO DAPPORTO,MAURIZIO DONADONI,ANGELICA LEO FEDERICA FABIANI,GABRIELE TESAURI,MASSIMO NICOLINI,MATTEO ALÌ’

Se si spegnessero il sole e la luna,insieme,in un buio eclisse…
se la terra tremando si squarciasse…
Otello,atto V
Un avamposto militare in un territorio di occupazione,la Repubblica veneta contro i Turchi,occidente contro oriente: una storia già vista,che ritorna e costruisce nella mente un immaginario di guerre,purtroppo,vicine e devastanti. La fibra morale di un mondo messo a dura prova dalla crudezza dello scontro,con l’inevitabile ripercussione sulle vicende private dei protagonisti: di quelli nobili e virtuosi,come di quelli meschini e malvagi.
Shakespeare è l’unico autore,dopo i greci,che riesce a darci tragedie vere; e Otello,nella storia teatrale,è una delle poche vicende pienamente conosciute dal pubblico,soprattutto dall’epoca romantica in poi. Il pubblico del nostro tempo è abituato a sentire i nomi,così stravaganti e improbabili,di Iago,Desdemona,Otello,a legare ad essi un racconto di gelosia e di sangue e a restare avvinto dalle passioni che muovono i destini di quei personaggi. Ma,conoscendo l’esito tragico della storia,lo spettatore contemporaneo continua a interrogarsi sulla fragilità della natura umana.
Otello è un grande dibattito,profondo e appassionante: per Otello il mondo è bello,gli uomini sono nobili,e giustificano la loro esistenza nella lealtà e nell’amore; per Iago il mondo è abietto e volgare e gli uomini sono come animali,carogne che si divorano l’un l’altro; da un lato un’idea del mondo e della natura umana che volge lo sguardo alla convivenza,alla bellezza e all’armonia; dall’altro la totale assenza,machiavellica,di ideologia,il pragmatismo empirico più spregiudicato.
Nessuno ha la meglio,alla fine. In realtà,il mondo somiglia molto di più a come lo immagina Iago,ma anch’egli ne è travolto,come Riccardo III. Cosa resta,dopo gli assassini,i suicidi,il crollo della fiducia,della fedeltà e dell’amore? Probabilmente solo la notte buia,il cupo abisso in cui precipita a volte la mente umana. L’accesso di follia distruttiva e autodistruttiva,omicida e suicida,di Otello,nutrita dalla menzogna e dall’infamia di Iago; è la dissoluzione di un mondo di valori,come famiglia,patria,amore,lealtà,coerenza morale. Come dopo un’eclissi di sole e di luna – stralcio simbolico di una immagine barocca – l’uomo resta sotto un cielo vuoto.

Teatro Stabile della Sardegna

7 eventi pubblicati

1 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

dal 11/04/2019 al 31/05/2019
Cagliari
dal 25/05/2019 al 26/05/2019
Porto Torres
dal 11/05/2019 al 25/05/2019
Oristano
dal 02/05/2019 al 04/07/2019
Cagliari
dal 14/05/2019 al 23/05/2019
Olbia
26/05/2019
Berchidda
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español