Italia Eventi 24
LinguaIT
Maskaras: conferenza di Bachisio Bandinu a Nuoro
24/02/2015

Metti in evidenza il tuo evento

Il tema è affascinante,appieno dentro la storia e la tradizione. Entra in campo storico e antropologico. Riguarda il locale e il globale. “Maskaras. Tempo di Carnevale/Carnevale fuori tempo”: questo il motivo della conferenza di Bachisio Bandinu,intellettuale a tutto campo. Presenta Natalino Piras e coordina Vannina Mulas.

Dice Bachisio Bandinu: “La maschera è nel tempo che un uomo diventa animale-dio. È maquillage cerimoniale,estetica della cosmesi e gioco della simulazione. Ci permette di seguitare le nostre stesse orme”. Mamuthones,Thurpos e Merdules della civiltà pastorale e contadina sfilano in corteo,ballano e imitano il passo animale. In origine c’è l’Erkitu,l’imbovato,l’uomo-toro che muggisce per il tormento. Non si tratta di bestia mansueta,da aggiogare al carro o all’aratro,ma di un mostro che prima di essere tale fu uomo. Espia una colpa. Si è trasformato in Erkitu perché ha ucciso o forse addirittura è lo stesso diavolo a mascherarsi per le sue uscite notturne,portandosi dietro una collana di teste da morto.
Erkitu ha due grandi corna di acciaio e sopra le corna due candele accese. Continua a muilare e a lanciare orrorosi grugniti. Una torma di demoni lo accompagna nell’erranza notturna e un diavolo grande,enorme,apre la fila. Segue un altro che suona il tamburo. Tutti i diavoli sono vestiti di diversi colori e dalla bocca a dal naso gli escono fiamme di zolfo,in fronte un corno d’acciaio. Erkitu “è la maschera geografica del tempo storico e mitico”.
È una continua lezione dell’intro: come appare e come viene interpretato,a volte reso folklore. Resta che spesso,a carnevale e in altri carnevali fuori tempo,Erkitu è là,nell’intricata foresta che attraversiamo. Muove verso di noi.
BACHISIO BANDINU,presidente
Bandinu,Bachisio Antropologo (n. Bitti 1939). Conseguita la laurea in Let­tere si è dedicato per molti anni all’in­segnamento nelle scuole medie,colla­borando contemporaneamente alla stampa sarda e nazionale. Per ragioni di lavoro ha vissuto per alcuni anni in Lombardia,insegnando e specializ­zandosi presso la Scuola superiore di Comunicazioni dell’Università di Mi­lano. È divenuto dal 1972 giornalista pubblicista e ha approfondito i suoi studi sulle tradizioni popolari. Tornato in Sardegna,è diventato uno degli ani­matori più interessanti e originali del dibattito attuale sull’identità,inseren­dosi nella prospettiva del dialogo tra antropologia e scienze sociali aperta da Giulio Angioni e Michelangelo Pira. In particolare nelle sue opere B. approfondisce il rapporto tra il mondo tradizionale della pastorizia e la ir­rompente civiltà dei consumi e cerca di dare una lettura adeguata al rap­porto tra tradizione e innovazione. Nel 1993 ha vinto il premio “Funtana Elighes”; nel 1999 è stato nominato di­rettore de “L’Unione sarda”,e alla guida del quotidiano ha tentato di dare maggiore incisività alla sua con­cezione della realtà sarda. Attual­mente è presidente della Fondazione Sardinia. Dei suoi numerosi lavori al­cuni sono da considerare anche un va­lido contributo per la lettura della sto­ria contemporanea della Sardegna. Tra gli altri: Il re è un feticcio (con Ga­spare Barbiellini Amidei),1976 (sul­l’antagonismo tra “civiltà” pastorale e consumismo capitalistico); Costa Sme­ralda. Come nasce una favola turistica,1980; Un sardismo da inventare,in Le ragioni dell’utopia. Omaggio a Miche­langelo Pira,1984; Recenti trasforma­zioni dell’identità sarda,in Storia dei Sardi e della Sardegna (a cura di Mas­simo Guidetti),IV,1989; Narciso in va­canza,1994; Il cavallo. Memorie,sogno,storia (con Bebo Ardu e Lucio Gratani),1995; Lettera a un giovane sardo,1996; Olbia città multietnica (con Giovanni Murineddu ed eugenia Tognotti),1997; Visiones.I sogni dei pastori,1998; Terra de musas (con Paolo Pillonca),2001; Mario De Biasi (conAlfonsoGatto e Giu­seppe Dessì),2002; Identità-cultura­-scuola (con Placido Cherchi e Michele Pinna),2003; Pastoralismoin Sardegna. Cultura e identità di un popolo,2006,(con Salvatore Cubeddu),Il quinto moro. Soru e il sorismo,2007,Pro s’indipendetnzia,2011 e il romanzoL’amore del figlio meraviglioso,2011.

BIBLIOTECA SATTA

8 eventi pubblicati

0 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

dal 05/09/2019 al 08/09/2019
Seneghe
dal 19/08/2019 al 24/08/2019
Selargius
dal 07/09/2019 al 08/09/2019
Sassari
dal 23/08/2019 al 25/08/2019
Cagliari
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español