Italia Eventi 24
LinguaIT
Il seminario “Tradurre per mestiere” al festival Leggendo Metropolitano
Un seminario di traduzione letteraria organizzato in collaborazione con l'associazione Malik nel progetto I Libri aiutano a leggere il mondo tenuto da Massimo Bocchiola
Dal 14/05/2015 al 29/05/2015

Metti in evidenza il tuo evento

Dalla consolidata collaborazione tra Malik,e il progetto i Libri aiutano a leggere il mondo,e il Festival letterario internazionale Leggendo Metropolitano,che si svolgerà a Cagliari dal 4 al 7 giugno prossimi,nasce il progetto Oltre Leggendo che prevede alcuni interessanti appuntamenti formativi.
In tema con la sesta edizione del progetto Laboratorio Europa,Il Lavoro nel cuore,si propongono due workshop e un seminario,volti all’orientamento verso alcuni ricercati mestieri nel campo della comunicazione per la cultura: percorsi laboratoriali sulla lettura ma anche una finestra privilegiata di avviamento ad alcune professioni legate all’editoria.
Tradurre per mestiere,seminario di traduzione letteraria,a cura del traduttore ed autore Massimo Bocchiola. Il docente,con una serie di esempi pratici ed incursioni in territori quali il cinema,il calcio o la guerra,mostrerà l’officina del traduttore,un mestiere affascinante,difficile e totalizzante. Il seminario si svolgerà nella sola giornata di sabato 6 giugno,dalle h 9.30 alle h 12.30 ed è rivolto ad un massimo di 30 partecipanti,dai 16 anni in su.

Contenuti e obiettivi
In cosa consiste il mestiere del traduttore letterario? «Tradurre testi letterari è bello. Consente di impossessarsene a proprio uso,e nel contempo – se lo vogliamo,se ne siamo capaci,molto o poco – di farne dono ad altri. Inoltre,dopo tutti questi anni,il pensiero di non tradurre nulla per un periodo prolungato mi dà un inevitabile senso di vuoto,di routine sconvolta. Di una routine,peraltro,che ha una sua natura molto specifica che potrei definire la felicità del traduttore».
Un appuntamento di alto livello,per l’approfondimento di tematiche inerenti alla traduzione,in tutte le sue forme e in tutti i suoi aspetti,nel quale Massimo Bocchiola,autore del libro Mai più come ti ho visto – gli occhi del traduttore e il tempo (Einaudi,2015),racconterà il suo mestiere di traduttore letterario,colui che insegue per centinaia,migliaia di pagine le parole degli altri,senza mai davvero raggiungerle,come un Achille «che rincorra Achille». E riflette sul legame fra la traduzione e il tempo. Restituire un testo in un’altra lingua significa far rivivere il passato,modificarlo,rendere la sua eco infinita,e quindi in qualche modo superare il limite,sconfiggere la morte. Mai piú come ti ho visto è uno splendido saggio-memoir,ma anche una entusiasmante scorribanda letteraria,da Omero a Gadda a Beckett,da Ritsos a Lorca a Chateaubriand,da Nabokov a Auden a Borges,passando per il rugby,i gangster,il canto dei dugonghi e la Turandot.
Il docente,con una serie di esempi pratici ed escursioni in territori quali il cinema,il calcio o la guerra,mostrerà l’officina del traduttore raccontando ai partecipanti gioie e dolori del suo lavoro: tradurre,come scrivere,significa sconfiggere la morte attraverso la parola.

Data e durata delle attività
Sabato 6 giugno,dalle h 9.30 alle h 12.30

Il docente
Massimo Bocchiola è traduttore di opere di numerosi autori,tra i quali Rudyard Kipling,Samuel Beckett,F. S. Fitzgerald,Thomas Pynchon,Paul Auster,Martin Amis,Joseph O’Connor,Irvine Welsh,Charles Bukowski e Tim Parks. Per la sua attività,nel 2000 ha ricevuto il Premio Nazionale per la Traduzione del ministero per i Beni Culturali. Insegna Traduzione letteraria. Ha curato la nuova traduzione de L’Isola del Tesoro pubblicata da Einaudi nel 2014. Ha pubblicato il saggio-memoir Mai più come ti ho visto (Einaudi Stile Libero 2015),il romanzo Il treno dell’assedio (Il Saggiatore 2014),le raccolte di poesie Al ballo della clinica (Marcos y Marcos 1997),Le radici nell’aria (Guanda 2004) e Mortalissima parte (Guanda 2007),e alcuni saggi storici.

A chi è rivolto
Il laboratorio è rivolto ad un massimo di 30 partecipanti,dai 18 anni in su,che siano interessati ad intraprendere il lavoro di traduttore editoriale,ma non sanno come funziona né da dove cominciare,agli studenti della Facoltà di Lingue o semplicemente agli appassionati di traduzione.

Iscrizioni e informazioni
Visitate il sito o scrivete via mail all’indirizzo: [email protected]
specificando,nell’oggetto della mail,il titolo del laboratorio,brevemente la propria motivazione e allegando il modulo d’iscrizione opportunamente compilato. La quota di partecipazione è di 5,00 €,che comprende il costo della tessera associativa all’Associazione Malik.

Iscrizioni fino a venerdì 29 maggio

Daniela Deidda

891 eventi pubblicati

123 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

dal 10/06/2019 al 08/07/2019
Cagliari
dal 02/06/2019 al 29/06/2019
Cagliari
20/07/2019
Bosa
dal 11/07/2019 al 17/07/2019
Quartu Sant'Elena
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español