Italia Eventi 24
LinguaIT
Gli instagramers al Man di Nuoro per la mostra sulla fotografa americana Vivian Maier
Dal 25/07/2015 al 01/08/2015

Metti in evidenza il tuo evento

Il 1° agosto alle 18.00 gli Instagramers della Sardegna (gli appassionati del social network fotografico Instagram) si ritroveranno al Museo MAN di Nuoro in occasione della mostra,la prima in Italia,sulla fotografa americana Vivian Maier.
La visita degli instagramers sarà l’occasione per lanciare il challenge "Instagram racconta Vivian Maier". Tra coloro che visitando la mostra fino al 18 ottobre utilizzeranno l’hashtag #vivianmaieralman verranno selezionati gli scatti di tre autori che saranno omaggiati con il catalogo della mostra.

Bambinaia per le famiglie benestanti di New York e Chicago sino dai primi anni Cinquanta del secolo scorso,per oltre cinque decadi ha fotografato la vita nelle strade delle città in cui ha vissuto senza mai far conoscere il proprio lavoro. Mai una mostra,neppure marginale,mai una pubblicazione.
Vivian Maier ha lasciato un archivio immenso composto di oltre 150.000 negativi,una miriade di pellicole non sviluppate,stampe,film in super 8 o 16 millimetri,registrazioni,appunti e altri
documenti di vario genere.

Della sua vita e di questo enorme lavoro oggi nessuno saprebbe niente se un giovane scrittore e giornalista americano,John Maloof,non si fosse accaparrato a un’asta un baule confiscato da un appartamento pignorato dal fisco per il mancato pagamento dell’affitto.
La mostra al Museo Man di Nuoro (10 luglio – 18 ottobre 2015)
Insieme a 120 fotografie tra le più importanti dell’archivio di Maloof,catturate tra i primi anni Cinquanta e la fine dei Sessanta,la mostra presenta anche una serie di dieci filmati in super 8 e una selezione di immagini a colori realizzate a partire dalla metà degli anni Sessanta.
Gli scatti degli anni Settanta raccontano il cambiamento di visione,dettato dal passaggio dalla Rolleiflex alla Leica,che obbligò Vivian Maier a trasferire la macchina dall’altezza del ventre a quella dell’occhio,offrendole nuove possibilità di visione e di racconto. La mostra ospita inoltre una serie di provini a contatto,mai esposti in precedenza,utili per comprendere i processi di visione e sviluppo della fotografa americana.

Vivian Maier ha scattato perlopiù nel tempo libero. I suoi soggetti prediletti sono stati le strade e le persone,più raramente le architetture,gli oggetti e i paesaggi. Fotografava ciò che improvvisamente le si presentava davanti,che fosse strano,insolito,degno di nota,o la più comune delle azioni quotidiane. Il suo mondo erano “gli altri”,gli sconosciuti,le persone anonime delle città,con cui entrava in contatto per brevi momenti,sempre mantenendo una certa distanza che le permetteva di fare dei soggetti ritratti i protagonisti inconsapevoli di piccole grandi storie senza importanza. Ogni tanto però,in alcune composizioni più ardite si rendeva visibile,superava la soglia della scena per divenire lei stessa parte del suo racconto.
L’ingresso alla mostra con visita guidata riservata a 35 instagramers prevede il contributo di 3 euro e potrà essere prenotata inviando una mail a [email protected] in cui si dovrà necessariamente indicare il proprio nome e cognome e account su Instagram.

Alessandra Polo

119 eventi pubblicati

74 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español