Italia Eventi 24
LinguaIT
Gavoi Monumenti Aperti
Il comune di Gavoi,dopo la sua partecipazione del 2009,rientra nella rete di Monumenti Aperti aprendo al pubblico complessivamente 8 siti grazie ai volontari provenienti da scuole e da associazioni
Dal 29/09/2012 al 30/09/2012

Metti in evidenza il tuo evento

Evidenza Facebook

Weekend all’insegna di Monumenti Aperti a Gavoi.

Dopo la pausa estiva Sabato 29 e domenica 30 settembre Gavoi e San Giovanni Suergiu sono i due comuni con i quali riparte la sedicesima edizione del tour di Monumenti Aperti con un totale di ben 30 siti visitabili.Il comune di Gavoi,dopo la sua partecipazione del 2009,rientra nella rete di Monumenti Aperti aprendo al pubblico complessivamente 8 siti grazie ai volontari provenienti da scuole e da associazioni culturali che effettuano le visite guidate.

Saranno visitabili ben 5 chiese: la chiesa parrocchiale di San Gavino che sorge su un’area cimiteriale,come dimostra la denominazione di zemitoriu,dormitorio,data all’area che la circonda; quella di Sant’Antioco che risale al XVI secolo,sebbene pare sia costruita sopra le rovine del primo edificio dedicato al santo risalente ad un epoca molto più antica; la chiesa di San Giovanni Battista ubicata a monte dell’abitato di Gavoi; la chiesa di Nostra Signora del Carmelo,in stile gotico-aragonese che fu edificata nel 1643 secondo quanto si poté rilevare da una breve iscrizione trovata in una parete; e la chiesa e il santuario della Madonna d’Itria,che sorgono nell’altipiano di Lidana tra Gavoi e Mamoiada.

A questi si aggiungono interessanti beni archeologici come le Domus de Janas di Uniai,necropoli formata da varie tombe,tutte monocellulari con camera funeraria di piccole dimensioni e il Nuraghe Littoleri che si trova nella valle del Rio Aratu,nei pressi del Lago di Gusana e infine la Casa Museo Porcu Satta,edificio in stile liberty e che ospita il museo etnografico. «Gavoi aderisce con entusiasmo alla XVI edizione di Monumenti Aperti,una manifestazione che ben si concilia con lo spirito di accoglienza e partecipazione che caratterizza questa comunità che ha scelto di investire nella valorizzazione del patrimonio culturale quale risorsa produttiva capace di favorire lo sviluppo economico e formare una coscienza collettiva di appartenenza e identità.

Monumenti Aperti intende essere,per gli ospiti e i gavoesi,un’occasione per scoprire o riscoprire il paese e il territorio. L’obiettivo dell’evento è quello di valorizzare e rendere fruibile il nostro patrimonio artistico e culturale,fatto di chiese,siti archeologici e musei,ma anche di viuzze lastricate,suggestive piazzette,accoglienti cortili,imponenti dimore in granito e balconi fioriti.

Questa iniziativa mette insieme il lavoro costante e assiduo degli operatori culturali con l’attività volontaria delle numerose associazioni e l’impegno dei giovani studenti». È quanto ha affermato Elena Mastio,l’Assessore alla Cultura del Comune di Gavoi.

INIZIATIVE
Sabato alle ore 18,30 nella Sala Consiliare in Piazza Santa Croce: Littoleri,un nuraghe con vista sul Lago di Gusana: i risultati della prima campagna di scavi. A cura della Dott.ssa Maria Ausilia Fadda.
Domenica alle ore 16.30 in Piazza Sant’Antriocu: Povera Patria. La Nostra Storia Nel Tempo di Mezzo: Marcello Fois dialoga con Salvatore Mannuzzu con l’ accompagnamento del sax e della voce di Gavino Murgia. A cura dell’associazione L’Isola delle Storie.
Infine sempre domenica,ma alle ore 19.00 nel Salone Parrocchiale e in Piazza San Gavino Invito alla classica: una lezione-concerto di e con il maestro Giampaolo Zucca e il maestro Andrea Ivaldi,a cura dell’associazione Tabità.

GUSTA LA CITTÀ
Appuntamento con Gusta la città il connubio tra cultura e gastronomia: 14 le attività ricettive e di ristorazione che apriranno la loro attività nelle giornate di Monumenti Aperti affinché la manifestazione abbia un maggior successo.(Elenco completo degli esercenti aderenti nella Guida ai monumenti)

PARTNERSHIP E SPONSOR
Sponsor tecnico di Monumenti Aperti è Sardex,il circuito di credito commerciale.La manifestazione si avvale della partnership del Consorzio Camù,che garantisce la promozione e la comunicazione,di Arti Grafiche Pisano che realizza la stampa dei materiali promozionali,Confcommercio,Confesercenti per l’iniziativa Gusta la Città,radicata in numerosi centri dell’Isola che ha coinvolto nel 2011 oltre 190 esercizi commerciali e Cooperativa Abracadabra,che realizza i libri firme su carta raccolta e riciclata in Sardegna.

INFORMAZIONI UTILI
Nelle chiese di San Gavino,Sant’Antioco,Nostra Signora del Carmelo,San Giovanni e al Museo Casa Porcu Satta le visite guidate saranno sabato dalle 15 alle 18.30 e domenica dalle 10 alle 13. e dalle 15.00 alle 18.30. Domenica dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 18,30 i volontari effettueranno visite guidate al santuario della Madonna d’Itria,alle Domus de Janas di Uniai e al Nuraghe Littoleri che saranno raggiungibili con bus navetta gratuito che partirà dal Museo Casa Porcu Satta in Via Roma 187 alle ore 10,alle ore 12,alle ore 15 e alle ore 17.

Per l’utilizzo del bus navetta è gradita prenotazione all’indirizzo email [email protected]

Nelle chiese le visite verranno sospese durante le funzioni religiose. In alcuni siti l’acceso potrà avvenire soltanto mediante visita guidata.Il programma dettagliato di tutte le iniziative legate a Monumenti aperti è disponibile all’interno delle guide.

Il programma potrebbe subire variazioni.

Informazioni aggiornate nel sito www.monumentiaperti.com
Monumenti Aperti è anche su: Facebook Twitter

giuseppe murru

15 eventi pubblicati

3 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

Allerta Meteo

Rischio Idraulico

Oggi
Domani

Rischio Idrogeologico

Oggi
Domani

Temporali

Oggi
Domani
Scala di rischio
Moderato
Importante
Elevato

# Altri Eventi

22/12/2018
Seneghe
dal 16/12/2018 al 24/02/2019
Cagliari
dal 27/10/2018 al 08/06/2019
Thiesi
dal 08/12/2018 al 16/12/2018
Pattada
dal 15/12/2018 al 16/12/2018
Bari Sardo
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed
Regione Autonoma della SardegnaANCIACI

E24 S.r.l. P.iva 03760860928

SardegnaEventi24 è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Sassari al n.1 del 16/04/2018

Registrazione Tribunale di Sassari n°8 del 09/08/2010

Sede Legale: Via S. Sonnino 128 - 09127 Cagliari Italy

Sede Operativa: Piazza del Comune, 6 - 07100 Sassari Italy - Tel. +39 079 291662

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español