Italia Eventi 24
LinguaIT
Festival Polline 2015 a Cagliari
Il Corso di Musica Elettronica del Conservatorio di Cagliari e Ticonzero presentano un evento tutto dedicato alla Musica Elettroacustica e alle Nuove Tecnologie
Dal 05/06/2015 al 07/06/2015

Metti in evidenza il tuo evento

Evidenza Facebook

Il Corso di Musica Elettronica del Conservatorio di Cagliari e Ticonzero presentano Polline 2015 Festival di musica elettroacustica e nuove tecnologie nei giorni 5-6-7 giugno 2015 Istituto Europeo di Design – Giardini Pubblici – Cagliari.

Il 5 giugno alle 18:30,presso l’ Istituto Europeo di Design,in viale Trento a Cagliari,prenderà il via il POLLINE,festival di musica elettroacustica e nuove tecnologie,prodotto e coordinato dall’Associazione TiConZero in collaborazione con il Conservatorio di musica di Cagliari e realizzato dagli allievi del corso di musica elettronica.

Il Festival inoltre si avvarrà della collaborazione dell’Istituto Europeo di Design per la realizzazione della grafica e alcune installazioni sonore e delle coreografie delle associazioni Spaziodanza e Liberamente per gli interventi di danza.

Il festival,quest’anno alla sua seconda edizione,proseguirà presso i Giardini Pubblici di Cagliari,dove il 6 giugno,a partire dalle 18:30 sarà ospite Tim Hodgkinson,compositore sperimentale londinese e membro della band Henry Cow.

Il 7 giugno le coreografie di Francesca Massa e Donatella Cabras chiuderanno l’ultima giornata del Festival.
Per tutti i giorni del festival saranno visitabili le installazioni audio video a cura dell’Istituto Europeo di Design.

Il Festival POLLINE presenta giovani talenti impegnati nella realizzazione di opere musicali,caratterizzate da composizioni elettroniche,sperimentali e transmediali che nell’edizione di quest’anno hanno come tema principale ed unificatore il Silenzio. I progetti prendono spunto da Cage per la sua interpretazione del silenzio come occasione di contemplazione e riappropriazione e come possibilità di acquisire consapevolezza dell’inquinamento acustico e dei suoni che ci circondano. Gli artisti presenti offriranno con la loro opera una propria visione e interpretazione del silenzio.

Venerdì 5 giugno: all’Istituto Europeo di Design
h. 18:30- 20:30
FMProject – Basic Element Federico Branca (Audio) Michele Pusceddu (live Video)

Basic Element è un lavoro che congiunge l’approccio compositivo puro a quello più libero dell’improvvisazione.
Il materiale audio è ottenuto attraverso la tecnica del Field Recording e successivamente elaborato con l’ausilio di macchine analogiche,ricreando sonorità elettroniche e lunghe tessiture sonore,elemento principale sul quale si sviluppa il materiale visivo.

Nel video viene rappresentato un corpo astratto di origine sconosciuta e il suo viaggio attraverso lo spazio e il tempo,nel quale il suono è interpretazione del vuoto e del silenzio che caratterizza gli infiniti spazi e le immense distanze tra le galassie del nostro universo.

Filippo Medas – The Subtle Engine Nelle antiche tradizioni spirituali,da oriente ad occidente,la via per raggiungere una consapevolezza superiore del creato è spianata dalla pratica della meditazione. Una contemplazione silenziosa che porta ad un accresciuta consapevolezza di ciò che ci circonda,della natura delle cose e della nostra vera identità.

Questo filmato cerca di ricreare questa contemplazione silenziosa, nel tentativo di ricercare il significato dell’esistenza,o l’assenza di esso,accompagnato da una colonna sonora minimale ed appunto “sottile”,rivelando i fili invisibili che collegano ogni avvenimento ed ogni manifestazione del “Motore Sottile”. Giorgia Mascia – Il suono del silenzio Improvvisazione per Cithare e live electronics.
Strumento realizzato dallo scultore Andrea Forges Davanzati,costruito da bambù indonesiano stagionato e privo di nodi interni,levigato,è corredato di corde metalliche con ponticelli in legno duro di Iroko.

Emanuele Perra – Casa Mia Progetto audio video basato su un racconto di Ágota Kristóf,scrittrice ungherese.
Una breve performance live,basata sulle parole contenute nel racconto,una riflessione sonora su cosa rappresenta la “casa” per la maggior parte delle persone,il desiderio di ritornare a una dimensione di sicurezza,che non esiste.
Installazioni: Andrea Montis IED

Sabato 6 giugno 2015 Giardini Pubblici

h. 18:30- 20:30
Tim Hodginkson,Guest Star Compositore,performer e antropologo Inglese,co-fondatore del gruppo avant-progressive rock Henry Cow,celebre per le sue performance e le ricerche su Musica e Sciamanesimo in Siberia. Emanuele Balia e Mirko Atzori – Quattro Silenzi "ll silenzio inteso come assenza di informazioni in natura non esiste" Partendo da questo presupposto con la performance elettroacustica “Quattro silenzi” si intende ricreare 4 situazioni di silenzio tipiche della nostra quotidianeità,(Casa-Ufficio-Parco-Mare) utilizzando i tratti sonori caratteristici di ogni paesaggio come elementi musicali.

Il materiale audio,ottenuto tramite la tecnica del Field Recording,viene letteralmente suonato da un duo di chitarre elettriche nella quale alle note,si associano tramite laptop,gli elementi sonori caratterizzanti i quattro silenzi. Andrea Deidda – TK23 Performance basata su suoni ottenuti da un nastro magnetico e microfonazione di un registratore a bobina.
Il mio silenzio sta nel porre attenzione ai microsuoni e disturbi delle registrazioni a nastro,dai rumori di sottofondo del registratore che generalmente viene ignorato dall’ascolto selettivo. Davide Marongiu,Raffaele Tronci e Valentino Nioi – Ezdac I materiali della musica sono il suono e il silenzio. Integrarli significa comporre. “J. Cage”

Performance Audio/Video installazioni: Andrea Montis IED

Domenica 7 giugno 2015 Giardini Pubblici


h. 18:30- 20:30
Clock Orchestra di computer music composta dagli studenti del corso di Musica Elettronica del conservatorio. Andrea Balia,Andrea Deidda,Andrea Francesco Cossu,Andrea Scalas,Davide Marongiu, Emanuele Balia,Filippo Medas,Giorgia Mascia,Giuliano Cau,Nicola Costa,Simone Frau,Stefano Cocco,Stefano Manconi,Stefano Marcia,Raffaele Tronci,Valentino Nioi ,Yi Zang. Andrea Francesco Cossu – Remember Through Nel mondo di oggi,caratterizzato da ritmi frenetici,da un’ipercomunicazione promossa dal digitale,in cui il suono della parola si annulla nel click dei tasti,diventato il leitmotiv delle nostre giornate,è necessario tornare a dare valore ad un bene come il silenzio.

Rallentando i ritmi e dilatando i tempi l’artista crea uno spazio atemporale costruito da suoni che plasmano la materia,dialogando tra di loro,permettendo di ritrovare quei fondamentali del linguaggio annullati dal rumore del quotidiano.
Poiché solo dal nulla si può creare il nuovo,la composizione stimola la creatività del singolo,aprendosi a molteplici prospettive che il pubblico interiorizza,facendole proprie. Coreografie: Donatella Cabras e Francesca Massa Danzano: Angela Sasso,Ana Valenilla,Ilaria Demurtas,Gabriele Demurtas, Silvia Pruna,Stefania Zedde,Mara Sabatini Emanuele Balia e Stefano Manconi Performance elettroacustica basata sulla ricerca di nuovi silenzi nati dal collasso di eventi sonori costituiti da identità acustiche di natura concreta e digitale. Stefano Cocco – Sottofondo Improvvisazione elettroacustica mediante suoni di sottofondo che comunemente ci accompagnano nel quotidiano.
Francesco Medda – Ctu ctu I diversi piani del silenzio nei luoghi dell’abitare. Coreografie: Donatella Cabras

Danzano: Ilaria Demurtas, Gabriele Demurtas,Mara Sabatini,Silvia Pruna,Stefania Zedde,Ana Vallenilla Installazioni: Andrea Montis IED BOARD

Progetto didattico e coordinamento: Alessandro Olla,Daniele Ledda – docenti Conservatorio di Musica di Cagliari

Comitato artistico: Gruppo Area 51
Direzione artistica: Andrea Scalas,Stefano Cocco Segreteria e organizzazione:
 Giorgia Mascia,Mirko Atzori Segreteria di produzione: Ticonzero Segreteria Amministrativa-contrattuale e logistica: Ticonzero Assistenti di produzione: 
Ticonzero
Direzione tecnica: Simone Frau,Andrea Deidda
Design e comunicazione: IED

Video documentazione: Ticonzero
Video promo: Valentino Nioi
Foto documentazione: Carla Canetto
Ufficio stampa: Filippo Medas,Giorgia Mascia,Ticonzero Assistenti: Andrea Balia

Polline è realizzato con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna e con il patrocinio del Comune di Cagliari.

TiConZero Cell. 3473808887 / [email protected] www.ticonzero.org

TiConZero

2 eventi pubblicati

0 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

Allerta Meteo

Rischio Idraulico

Oggi
Domani

Rischio Idrogeologico

Oggi
Domani

Temporali

Oggi
Domani
Scala di rischio
Moderato
Importante
Elevato

# Altri Eventi

dal 19/01/2019 al 20/01/2019
Barumini
dal 06/01/2019 al 31/03/2019
Cagliari
dal 08/01/2019 al 29/01/2019
Cagliari
17/05/2019
Sassari
dal 02/02/2019 al 03/02/2019
Cagliari
19/01/2019
Cagliari
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

E24 S.r.l. P.iva 03760860928

SardegnaEventi24 è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Sassari al n.1 del 16/04/2018

Registrazione Tribunale di Sassari n°8 del 09/08/2010

Sede Legale: Via S. Sonnino 128 - 09127 Cagliari Italy

Sede Operativa: Piazza del Comune, 6 - 07100 Sassari Italy - Tel. +39 079 291662

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español