Italia Eventi 24
LinguaIT
Concerto di Launeddas a Cagliari con Andrea Pisu per la Stagione Concertistica 2015
A Cagliari il concerto di Launeddas con Andrea Pisu e il musicologo Gian Nicola Spanu per la Stagione Concertistica 2015 degli Amici della Musica
25/03/2015

Metti in evidenza il tuo evento

Andrea Pisu e l’arte de sas Launeddas: sarà il giovane virtuoso dello strumento a tre canne caratteristico della Sardegna il protagonista del Concerto di Launeddas in programma mercoledì 25 marzo alle 20.30 nella Chiesa di Santa Chiara a Cagliari per il secondo appuntamento per la Stagione Concertistica 2015 degli Amici della Musica.

Focus sulle origini e l’evoluzione dell’antico strumento musicale a fiato ad ancia battente,con la Lezione-Concerto sul Sistema delle Launeddas che prevede una breve introduzione a cura del musicologo Gian Nicola Spanu e poi la performance dell’artista di Villaputzu,considerato uno dei più brillanti interpreti del repertorio tradizionale,sulle tracce dei grandi maestri – da Aurelio Porcu a Antonio Lara.

Già enfant prodige – ha debuttato sul palco a soli undici anni,dopo il primo anno di apprendistato sotto la guida di Aurelio Porcu,per poi perfezionarsi anche attraverso lo studio delle registrazioni di grandi suonatori del passato come Antonio Lara ed Efisio Melis – e ora affermato concertista, Andrea Pisu proporrà un’antologia di musiche sacre e profane.
Il concerto si aprirà con una scelta significativa di Accompagnamenti religiosi in serie: per la “Processione”,“Sa cunfraria” ed “Elevazioni”,momenti diversi legati alla liturgia e alle celebrazioni religiose,che mettono in risalto le caratteristiche del “Fiorassiu” (una delle varianti dello strumento). Seguirà un omaggio ai maestri,con alcuni Balli da interpreti del passato; anche qui l’uso di una peculiare tipologia di launeddas è insieme il rimando a una timbrica e una struttura polifonica,come alla cifra di un artista – spazio quindi alla “Mediana a Pippia” da Antonio Lara e alla “Fiuda” da Aurelio Porcu. Suggellerà la performance una serie di Balli interpretati e rielaborati dallo stesso Andrea Pisu,eseguiti con altre due forme di launeddas: il “Punto d’organo” e la “Mediana Asciutta”.

L’interesse del Concerto di Launeddas è sicuramente dato dalla riscoperta di una vera estetica musicale in seno alla cultura popolare della Sardegna,con infinite variazioni possibili sui temi e i ritmi dei balli come sull’ispirazione dei riti religiosi,rese possibili dal talento e dall’estro dei vari maestri – tra i quali al presente uno dei più conosciuti nel mondo è Luigi Lai – la cui fama andava ben oltre i confini locali; e di un patrimonio straordinario fiorito nei secoli e tramandato oralmente,attraverso una forma di apprendistato individuale,con un rapporto diretto tra l’allievo e il maestro.

La peculiarità della performance di Andrea Pisu e di altri giovani interpreti delle launeddas,è però anche nella scelta di superare i limiti imposti da una tradizione ben radicata,per sperimentare nuove possibilità tecniche ed espressive legate allo strumento,realizzato ancora artigianalmente e quasi personalmente,su misura,e che quindi per sua natura si conforma di volta in volta alle istanze e alle inclinazioni dell’esecutore.

L’introduzione al Sistema delle Launeddas e dunque una sorta di guida all’ascolto del concerto,è affidata al musicologo Gian Nicola Spanu (docente al Conservatorio “Luigi Canepa” di Sassari e già docente di Storia della Musica Moderna e Contemporanea e di Etnomusicologia della Sardegna presso l’ateneo turritano),autore di articoli e saggi sulla musica spagnola e sarda del XVII secolo e sugli strumenti della musica popolare,oltre che sulla storia dell’etnomusicologia,la musica nel cinema,e sulla musica contemporanea; ha inoltre curato il volume “SONOS. Strumenti della musica popolare Sarda”,ed autore di un recente e documentato saggio sugli “Strumenti e suoni nella musica sarda” (editi entrambi da Ilisso).
La Stagione Concertistica 2015 degli Amici della Musica proseguirà venerdì 3 aprile alle 19.00 (con un’anticipazione rispetto al calendario precedentemente annunciato) al Teatro Massimo di Cagliari – nella Sala MiniMax con il Recital del pianista Francesco Libetta,che proporrà un repertorio intrigante e variegato – dall’insolita Seconda Partita Corale su Preludi corali di Bach,firmata da Camillo Togni (e dedicata ad Arturo Benedetti Michelangeli) alle Variazioni per pianoforte op. 27 di Anton Webern (datate 1936), ai Preludî II e IX del napoletano Francesco d’Avalos (recentemente scomparso); e ancora spazio a Widmungsblatt aus Messa in die Parsifal di Richard Wagner; poi il celeberrimo e virtuosistico Mephisto-Walzer di Franz Liszt; la Suite in Si B (HWV 440) di Georg Friedrich Händel e infine la splendida Sonata Op. 109 di Ludwig van Beethoven.
Sonorità antiche e “popolari” per l’apertura della Stagione Concertistica 2015: dopo il Concerto per Mandolino e Chitarra con Emanuele Buzi al mandolino e Andrea Pace alla chitarra (lo scorso 25 febbraio) per un itinerario tra Barocco e Romanticismo,fino alle soglie del Terzo Millennio,la Chiesa di Santa Chiara a Cagliari farà da cornice – mercoledì 25 marzo alle 20.30 – al Concerto di Launeddas,tra arcaiche polifonie della tradizione sarda,nella forma di un’insolita Lezione-Concerto sul Sistema delle Launeddas con l’introduzione del musicologo Gian Nicola Spanu e la performance solistica di Andrea Pisu,giovane e brillante suonatore di launeddas,in bilico fra tradizione e innovazione.

La Stagione Concertistica 2015 proseguirà poi – fino a dicembre – con i recital e concerti cameristici al Teatro Massimo di Cagliari – nella Sala MiniMax,con artisti come Francesco Libetta,Monica Leone,Riccardo Scilipoti; poi il Festival di Musica Contemporanea nella Chiesa di Santa Chiara e i concerti per pianoforte e orchestra al Conservatorio di Musica “G. Pierluigi da Palestrina” di Cagliari. Spazio anche al prestigioso Concorso Internazionale di Pianoforte “Ennio Porrino”,giunto ormai alla ventiquattresima edizione,cui partecipano giovani e brillanti talenti da tutta l’Europa e dai cinque continenti,che si svolgerà a Cagliari dal 21 al 27 novembre 2015.
Biglietti: 5 euro
Programma del concerto:
Accompagnamenti religiosi in serie:
Processione,Sa cunfraria e Elevazioni.
Fiorassiu
Balli da interpreti del passato:
Mediana a Pippia da Antonio Lara
Fiuda da Aurelio Porcu
Balli interpretati e rielaborati da Andrea Pisu
Punto d’organo
Mediana Asciutta
I PROTAGONISTI

Gian Nicola Spanu (Oristano 1961).
Insegna discipline musicologiche nel Conservatorio di Musica di Sassari ed è stato docente di Storia della Musica Moderna e Contemporanea e di Etnomusicologia della Sardegna presso l’Ateneo Sassarese. Ha pubblicato numerosi saggi e articoli riguardanti la musica spagnola e sarda del XVII secolo,gli strumenti della musica popolare,l’iconografia musicale,la lessicologia musicale,la storia dell’etnomusicologia,la musica nel cinema e la musica contemporanea. Da anni si occupa anche di etno-organologia della Sardegna: ha infatti curato il volume SONOS. Strumenti della musica popolare Sarda (Nuoro,Ilisso,1994) ed è l’autore del recentissimo volume Strumenti e suoni nella musica sarda (Nuoro,Ilisso,2014).
Andrea Pisu (Villaputzu 1984)
Si forma musicalmente nel suo paese che è ancora oggi il centro di propulsione della tradizione delle launeddas. Quando ha circa dieci anni apprende i primi rudimenti dello strumento grazie a un corso organizzato dalla pro-loco di Villaputzu. Continua il suo percorso di formazione studiando privatamente con Aurelio Porcu.
La sua formazione avviene anche grazie allo studio effettuato sulle vecchie registrazioni di due grandi suonatori del passato Antonio Lara ed Efisio Melis.
Nel suo percorso di evoluzione si spinge oltre i canoni classici,percorrendo un viaggio musicale su due distinti binari,da un lato quello della tradizione dall’altro quello dell’innovazione.
Il suo esordio sul palco avviene dopo un anno di apprendistato,a 11 anni. Da qui inizia una carriera che lo vede bruciare le tappe e affermarsi,nonostante la sua giovane eta’,come uno dei suonatori professionisti virtuosi dello strumento.

Prossimi appuntamenti:

Recital di Francesco Libetta

Francesco Libetta – pianoforte
Musiche di Camillo Togni,Anton Webern,Francesco d’Avalos,Richard Wagner,
Franz Liszt,Georg Friedrich Händel,Ludwig van Beethoven
– CAGLIARI/ Teatro Massimo – Sala MiniMax
venerdì 3 aprile – ore 19.00

– 15 maggio
Recital per pianoforte e voce
– 28 maggio
Riccardo Scilipoti – pianoforte
– 10 giugno
Monica Leone – pianoforte

– CAGLIARI/ Conservatorio di Musica G. Pierluigi da Palestrina
10 settembre
Concerto per Pianoforte e Orchestra
– 10 dicembre
Concerto per Pianoforte e Orchestra
********************
FESTIVAL & EVENTI
Festival di Musica Contemporanea
CAGLIARI/ Chiesa Monumentale di Santa Chiara

5 ottobre
Concerto di percussioni,violino,voce e live electronics
Simone Benvenuti,Andrea Fischer,Marco Accardi,Giovanni Magaglio
6 ottobre
Concerto di percussioni,violino,voce e live electronics
Andrea Cirrito,Luigi Sollima,Manuela Ranno,Marco Accardi,Giovanni Magaglio
7 ottobre
Concerto di percussioni,violino,voce e live electronics
Francesco Cimininello,Roberto Migoni,Marco Accardi,
Giovanni Magaglio,Lucio Garau,Riccardo Sarti
e
Concerto Acusmatico
Lucio Garau – regia del suono
8 ottobre
Concerto Acusmatico
Marco Accardi – regia del suono
8 ottobre
Concerto Acusmatico
Giovanni Magaglio – regia del suono
****************
XXIV Concorso Internazionale di Pianoforte “Ennio Porrino”
CAGLIARI
21>27 novembre 2015

Anna Brotzu

5 eventi pubblicati

0 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

24/08/2019
Ulà Tirso
dal 24/06/2019 al 30/08/2019
Santa Teresa Gallura
dal 04/07/2019 al 24/08/2019
Cagliari
07/09/2019
Alghero
dal 15/09/2019 al 29/09/2019
Cagliari
dal 06/09/2019 al 08/09/2019
Borutta
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español