Italia Eventi 24
LinguaIT
A Sassari Ultimo appuntamento della seconda edizione di Comunicare l’Ambiente
18/05/2018

Metti in evidenza il tuo evento

Volge al termine la manifestazione Comunicare l’Ambiente targata 2018,la quale ha affrontato temi generali,ma evidenziando la realtà locale.

Nell’ottavo appuntamento,di questa seconda edizione,si parlerà di Biodiversità: bene comune. Come sempre saranno aspetti diversi,quelli che gli esperti porteranno all’attenzione dell’affezionato pubblico, ed in particolare degli studenti delle classi serali dell’I.T.I Angioy di Sassari,i quali hanno adottato la manifestazione fruendola in forma di lezione aperta.

Una lezione che consentirà loro di affrontare alche l’esame di diploma,il quale spesso verte su temi attuali ed ambientali.
Una lezione che li vede allo stesso tempo protagonisti durante il momento della lettura scenica che,per l’occasione,sarà il Carbonio (C).
Come le altre,tratta dal libro di Primo Levi,La Tavola Periodica,farà parlare in prima persona uno degli elementi che ha consentito grandi passi avanti nella ricerca degli ultimi trenta anni.

A curarne la regia,per l’occasione,sarà Riccardo Mansani che si è alternato durante tutta la manifestazione,allo scrittore Antonio Strinna.

Una biodiversità attuata grazie ad azioni legate alla ricerca,ma che affronta anche ostacoli. A trattare l’argomento i dottori Emanuele Gosamo,agronomo e Mirko Piras,laureato in scienze naturali,che insieme hanno condotti studi di settori e ricerca per conto dell’Ateneo. L’aspetto storico culturale della biodiversità sarà affrontato dalla cultrice della materia,professoressa Maria Rita Piras,la quale ci condurrà tra letteratura e tradizioni popolari,a scoprire il rapporto identitario e di simbiosi,tra uomo e natura,che i nostri nonni hanno avuto nel recente passato con l’Ambiente.

Un passato che non ha saputo creare i presupposti,gettare le basi per un rispetto dell’Ambiente in un momento in cui la petrolchimica allettava investitori e soprattutto i sardi,i quali pensavano di poter abbandonare l’ovi cultura per diventare operai,nella speranza di un salario che desse garanzie di prosperità che l’allevamento non si pensava,potesse dare.

A moderare il tavolo dei relatori in questo caso sarà il filosofo Gian Franco Rosa

Anche questo ultimo appuntamento di Comunicare l’Ambiente sarà allietato dalle note degli strumenti dei giovani allievi del Conservatorio L. Canepa di Sassari che,grazie alla disponibilità del direttore professore Antonio Ligios,ha dato sin dalla prima edizione,la disponibilità a promuovere la manifestazione.

A coordinare Pier Giulio Carta e Eleonora Zanza,ottavino e Irene Dore,pianoforte,la professoressa Carmelita Scano,la quale ha saputo imprimere alla manifestazione una particolare impronta,consentendo così alla musica classica di uscire dalle sale del conservatorio.

A promuovere questa edizione si sono aggiunti la sezione sassarese di Italia Nostra,il polo Museale del Ministero dei Beni Culturali e Archeologici oltre alla Corale Canepa che insieme al Coro Doria di Chiaramonti hanno arricchito il repertorio offerto anche ai tanti non sardi presenti durante tutti gli appuntamenti. L’importanza dei temi trattati,infine,l’ha sottolineata il patrocinio del Comune e della Provincia di Sassari che si spera vogliano ribadirla per la prossima edizione già in cantiere.

Brunilde Giacchi

59 eventi pubblicati

19 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español