Italia Eventi 24
LinguaIT
21/04/2016

Metti in evidenza il tuo evento

Il dolore per la morte di un figlio,causata dalle droghe. Si può soffrire,compatire,giudicare,condannare,cercare di capire,ma mai si potrà provare ciò che vivono i genitori.

Morti così assurde possono e devono essere evitate,attraverso il dialogo coi giovani e la prevenzione.

Per questo l’Amministrazione comunale di Sassari,assessorati alle Politiche Sociali e alle Politiche educative,hanno sposato l’evento che si terrà il 21 aprile al Palaserradimigni “Lasciami volare”,organizzato dalla fondazione Pesciolinorosso e dalla cooperativa Robinson.

L’appuntamento è rivolto agli studenti tra i 13 e i 17 anni.
Dalle 10,Gianpietro Ghidini racconterà la sua esperienza di padre al quale un giorno hanno detto che il proprio figlio era morto: dopo aver fatto uso di sostanze stupefacenti,lungo la strada di casa,si è gettato in un fiume.

La mente del giovane Emanuele non ha retto l’effetto della droga sintetica tanto che,in quella notte del 24 novembre 2013,in pochi secondi di follia si è buttato nel vicino fiume,annegando. L’hanno ritrovato dopo 10 ore.

Da quel giorno i genitori hanno capito che la loro vita «potrà avere significato solo a patto di aiutare chi ha bisogno di una parola da colui che,avendo vissuto il tragico errore,può forse ostacolarne in qualche modo il suo ripetersi».

«L’incontro si inserisce tra le azioni di contrasto all’uso delle droghe,specie tra i più giovani,che l’Amministrazione sta mettendo in campo,puntando soprattutto sulla prevenzione e sensibilizzazione» commenta l’assessora alle Politiche sociali Monica Spanedda.
Gianpietro Ghidini ora gira l’Italia con la sua associazione,incontra ragazzi dell’età di Emanuele e,attraverso la sua testimonianza,cerca di spiegare ai giovani perché è importante tenersi lontani dalle dipendenze.

La fondazione organizza inoltre progetti per creare opportunità di lavoro.

«Abbiamo invitato a partecipare quante più scuole possibile e l’adesione è stata massiccia – spiega l’assessora alle Politiche educative Maria Vittoria Casu -.
Prima dell’incontro abbiamo fornito agli insegnanti materiale informativo in modo da iniziare ad affrontare il tema già in classe,per creare un dialogo tra adulti e ragazzi,fondamentale per una reciproca comprensione».
Al termine dell’evento,infatti,dopo la testimonianza del padre e la lettura di alcuni messaggi degli amici di Emanuele,ci sarà il momento del dibattito e delle domande degli studenti.

Ufficio Stampa Comune di Sassari

38 eventi pubblicati

20 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

20/07/2019
Bosa
21/07/2019
Dorgali
dal 03/05/2019 al 30/10/2019
Bitti
dal 05/07/2019 al 21/07/2019
Sedilo
dal 18/07/2019 al 28/07/2019
Sassari
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español