Italia Eventi 24
LinguaIT
Dal 16/09/2015 al 20/09/2015

Metti in evidenza il tuo evento

Con “Sassarinbici” la città di Sassari sarà protagonista della Settimana europea della mobilità sostenibile. Promossa dalla Commissione europea,con l’adesione del ministero dell’Ambiente,la Settimana europea della mobilità sostenibile è diventata negli anni un appuntamento internazionale che ha l’obiettivo di incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani.
Il Comune di Sassari,nell’ambito dell’accordo di programma sulla mobilità ciclabile e del progetto regionale “Bicimipiaci”,scende in campo per promuovere il benessere psicofisico,l’utilizzo di mezzi alternativi all’auto e la riduzione delle emissioni di C02 nell’aria. E lo fa con un programma ricco di eventi da mercoledì 16 a domenica 20 settembre.
«Promuovere le attività di questa settimana e la cultura della mobilità – spiega il primo cittadino di Sassari Nicola Sanna – si sposa con la scelta dell’amministrazione che sta realizzando gli itinerari dell’Università: oltre 8 chilometri di piste che trasformeranno il modo di spostarsi,soprattutto di coloro che sono legati ai dipartimenti e facoltà universitarie».
«L’accordo di programma – prosegue – ci permette di rinsaldare la partnership con gli altri Comuni dell’area vasta. Si tratta di una serie di progetti tesi a unire i territori attraverso piste ciclabili,come quella che sta nascendo a Sassari».
Un progetto,“le vie dell’Università”,che sarà presentato in un incontro dibattito con la cittadinanza e che vuole essere un momento di condivisione e ascolto,di illustrazione e di spiegazione dei vantaggi che da questo tipo di mobilità possono nascere»,conclude Nicola Sanna.
In questi giorni piazza d’Italia diventerà un luogo speciale per gli appassionati della bicicletta e i cultori della mobilità sostenibile: verranno allestite varie tipologie di spazi espositivi e stand con lo scopo di dare ampia visibilità al mondo della bici. Dunque spazio alle nuove tecnologie,all’alimentazione e al benessere fisico legati all’utilizzo delle biciclette.
«La settimana europea – afferma l’assessore alla Mobilità Luca Taras – diventa l’occasione per mettere assieme soggetti che vivono la mobilità e la ciclabilità. Dal 16 al 20 saranno loro a fare diventare Sassari una città che sposa la bicicletta come mezzo veloce di spostamento,ancor più della autovetture. Sarà allora interessante scoprire e partecipare,negli stand che saranno presenti in piazza d’Italia,alle attività che coinvolgeranno tutti,dai più piccoli ai più grandi».
Una doppia promozione,quindi,e una opportunità – prosegue l’assessore – per fare squadra con chi promuove la mobilità per professione e come esempio di educazione alla salute,o per attività didattica con le scuole,o ancora per il tempo libero. Tutti modi che convergono e che ci mostrano come questo tipo di mobilità sia diventata patrimonio della nostra cultura europea»,conclude Luca Taras.
Diminuendo e rendendo ecocompatibili le modalità di spostamento,le città europee possono migliorare il bilancio energetico e le prestazioni ambientali del sistema dei trasporti e allo stesso tempo rendere la vita dei cittadini più sana e sicura. Il contesto urbano,infatti,rappresenta una grande sfida per la sostenibilità in Europa e la Settimana europea della mobilità sostenibile è un chiaro esempio di come le iniziative a livello europeo possano incoraggiare e agevolare l’azione a livello locale.
«La settimana europea della mobilità sostenibile – afferma l’assessora alla Cultura,marketing,turismo e programmazione Monica Spanedda – nasce assieme all’accordo di programma ed è stata una occasione per rinnovare questo appuntamento,che si è svolto anche lo scorso anno. In questa edizione,un particolare risalto lo ha questa ricca serie di appuntamenti che,dal 16 al 20 settembre,ci mostreranno che il futuro della mobilità è ciclabile. La mobilità deve trasformarsi e avvicinare,sassaresi e non solo,alla cultura della ciclabilità».
La bicicletta – conclude Monica Spanedda – dimostra di essere un mezzo flessibile,in grado di assicurare un minore consumo del suolo e del territorio rispetto alla macchina. Non solo. Sono da evidenziare i vantaggi per la salute che derivano da un suo utilizzo».
Alla conferenza stampa sono intervenuti anche Vincenzo Cossu del Centro regionale di programmazione e Stefano Cucca dell’associazione Remundu che ha illustrato i due progetti che verranno realizzati durante la settimana europea,un seminario pratico di sensibilizzazione su elementi di mobilità ciclabile e il progetto Ri-Ciclo.

TUTTI GLI APPUNTAMENTI DI SASSARINBICI
Progetto Icaro – Pedalata didattica in Piazza d’Italia
Si parte mercoledì 16 pomeriggio per proseguire poi nelle giornate di giovedì e venerdì con la manifestazione “Progetto Icaro” organizzata dalla associazione sportiva “In Mountain Bike” che coinvolgerà i bambini delle scuole elementari con una pedalata didattica in piazza d’Italia.
Piazza d’Italia,mercoledì 16,giovedì 17 e venerdì 18 dalle 16 alle 19.

Impariamo a conoscere la bicicletta
Il consorzio Andalas de Amistade e la cooperativa Rumundu organizzano in piazza d’Italia un seminario pratico di sensibilizzazione su elementi di mobilità ciclabile in percorsi urbani con un workshop per la manutenzione della bicicletta in collaborazione con il progetto “Turismo Responsabilmente – Fondazione con il Sud” dove verranno coinvolti 10 inserimenti lavorativi provenienti dal circuito penale e dall’Uepe (Ufficio esecuzione penale esterna) per l’allestimento di una Ciclofficina.
Piazza d’Italia,mercoledì 16 e giovedì 17 dalle 16 alle 19.
Ri-Ciclo
Nei giorni successivi lo stesso Consorzio e la cooperativa Rumundu allestiranno un centro di stoccaggio temporaneo finalizzato alla raccolta e al riutilizzo di biciclette abbandonate e in disuso.
L’iniziativa si colloca nell’ambito del progetto “SardegnAfrica” che si prefigge l’obiettivo di coinvolgere i cittadini sassaresi nella raccolta,durante la Settimana europea della mobilità sostenibile,di biciclette che verranno risistemate,con la collaborazione dell’Associazione Ciclobottega,per essere spedite a Porto Alfred,un piccolo centro sudafricano dove gran parte degli spostamenti per andare a lavoro,a scuola o per ricevere cure sanitarie avviene a piedi.
La raccolta delle biciclette avverrà negli stand di piazza d’Italia e si concluderà nella giornata di lunedì 21 settembre presso lo stagno e il ginepreto di Platamatona. Gli interventi di restauro andranno avanti sino al mese di dicembre per consentire,a gennaio 2016,la spedizione dei mezzi a Porto Alfred.
Piazza d’Italia,venerdì 18 e sabato 19 dalle 16 alle 19.
Stagno e Ginepreto di Platamona,lunedì 21
Il futuro della mobilità ciclabile nel Comune di Sassari
Nella giornata di giovedì il Comune di Sassari organizza l’incontro con i cittadini “Il futuro della mobilità ciclabile nel Comune di Sassari” con la presentazione dei partecipanti alla Settimana europea della mobilità sostenibile a Sassari e del nuovo tracciato della pista ciclabile “Le vie dell’Università”.
Palazzo dell’Ex Infermeria San Pietro,largo Infermeria San Pietro,giovedì 17 alle 16.30.
Girovagando Festival Internazionale di arte in strada – Convivenze tempi e luoghi.
Il Festival organizzato da Theatre en Vol – Associazione Girovagando ha l’obiettivo di riportare le persone nelle strade,a incontrarsi,e di riattivare parti della città dimenticate,facendo incrociare energie positive,suscitando curiosità,scatenando l’immaginazione,aprendo prospettive visionarie su una città che può essere diversa. Sono previste installazioni ludiche,giochi tradizionali e non,per bambini e non,musica con concerti itineranti e degli spazi dedicati alla Settimana europea della mobilità sostenibile presso l’ex mercato civico. Le attività si svolgeranno prevalentemente nel centro storico cittadino,nei giardini di via Regina Margherita,nell’emiciclo Garibaldi e nell’ex mercato civico.
Nei giorni di giovedì 17,venerdì 18 e sabato 19 settembre lo stand presso l’ex mercato civico sarà attivo dalle 11 alle 24.
Giovedì 17,dalle18 alle 23,e venerdì 18,dalle 18 alle 23.30,le attività si svolgono nelle vie e strade del Centro Storico e all’ex mercato.
Sabato 19 le attività si svolgono nelle vie e strade del centro storico,all’emiciclo Garibaldi,ai giardini pubblici e all’ex mercato dalle 11 alle 24.
Domenica 20 le attività si svolgono tutte ai giardini pubblici dalle 12 alle 19.
Percorso gioco di educazione stradale e ciclopedalata
Nel cuore della città la Uisp organizza due eventi dedicati a tutti i cittadini,grandi e piccoli: il primo coinvolgerà i bambini delle scuole elementari che potranno cimentarsi in percorsi di educazione stradale allestiti dagli animatori in piazza d’Italia. Durante tutta la mattinata di sabato 19 saranno messi a disposizione dei bambini gratuitamente,monopattini,pedobike,carretti e altri giochi con le ruote per imparare,attraverso il gioco e l’esperienza diretta,il significato dei più comuni cartelli della segnaletica stradale.
Piazza d’Italia,sabato 19 dalle 9.30 alle 14.
Nella serata di sabato invece verranno coinvolti anche i più grandi per una ciclopedalata con partenza da piazza d’Italia,passando attraverso i principali siti di interesse storico-culturale della città e rientro in piazza d’Italia.
Piazza d’Italia,sabato 19 alle 18.
Passeggiata nel centro storico della città
Per chi non avesse a disposizione una bicicletta,l’Uisp di Sassari e l’associazione sportiva dilettantistica Currichisimagna organizzano una passeggiata,aperta a tutti,nel centro storico della città alla scoperta di vicoli e viuzze,edifici e luoghi che ricordano e raccontano secoli di storia della città. L’appuntamento è fissato alle 17.30 mentre la partenza è prevista per le 18.
Piazza d’Italia,sabato 19 alle18.
Pedalata insieme alle auto d’epoca per San Cristoforo
Nella giornata di domenica si svolgerà,a cura dell’associazione Csi (Centro sportivo italiano) e con la collaborazione del Gremio degli autoferrotranvieri,un’originale pedalata che vedrà il connubio di biciclette e auto d’epoca per la promozione della multimodalità. Il percorso partirà dalla sede dell’Atp per concludersi davanti alla chiesa di Santa Maria di Betlem dove il Gremio offrirà omaggio a San Cristoforo,patrono dei viaggiatori.
Sede Atp,domenica 20 dalle 9.30 alle 12.

Stand ed esposizioni
Sarà presente uno stand allestito dal gruppo Med.A (Mediterranean Architects) per sensibilizzare i cittadini sui concetti di sostenibilità ambientale e salute derivanti dall’utilizzo della bici e spiegare quanto può essere conveniente utilizzare la bicicletta anche da un punto di vista economico con la realizzazione di video dimostrativi,dove si metteranno a confronto le tre diverse tipologie di trasporto urbano (auto/Tpl/biciclette) analizzandone i tempi di percorrenza “punto di partenza-destinazione”.
Lo spazio allestito da Bici Express mostrerà invece le potenzialità di un servizio di consegne cittadino tramite biciclette. Il trasporto di documenti,pacchi,fiori e altro ancora,tramite bicicletta oltre a essere rispettoso dell’ambiente e facilitare la mobilità urbana può essere infatti un grosso vantaggio per le le attività commerciali,grazie al notevole accorciamento dei tempi di consegna dovuti alla versatilità del mezzo di trasporto.
Le associazioni sportive dilettantistiche,la Ciclobottega e Bici Mania Sassari,avranno a disposizione degli spazi dedicati all’esposizione e alla prova delle biciclette elettriche e a pedalata assistita.
Infine sarà presente uno stand,a cura del nutrizionista e biologo,Danilo Azara,finalizzato a fornire utili consigli per la corretta alimentazione sportiva,anche con l’utilizzo di integratori

Elenco e denominazione stand:
· La bici ti conviene,scegliere la bicicletta per l’ambiente e la salute,Med.A (Mediterranean Architects). Piazza d’Italia,sabato 19 e domenica 20 dalle 9.30 alle 14 e dalle 16 alle 19.
· Bici Express,I vantaggi delle consegne in bicicletta,Bici Express. Piazza d’Italia,venerdì 18 e sabato 19 dalle 16 alle 19 e domenica 20 dalle 9.30 alle 14 e dalle 16 alle 19.
· Bici Expo,esposizione e prova di biciclette,la Ciclobottega e Bici Mania Sassari. Piazza d’Italia,mercoledì 16,giovedì 17 e venerdì 18 dalle 16 alle 19,sabato 19 e domenica 20 dalle 9,30 alle 14 e dalle 16 alle 19.
· L’alimentazione degli sportivi,consigli per una corretta alimentazione sportiva,Danilo Azara. Piazza d’Italia,venerdì 18 dalle 16 alle19 e sabato 19 dalle 9.30 alle 14 e dalle 16 alle 19.

Andrea Bazzoni Portavoce

27 eventi pubblicati

4 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

30/07/2019
Galtellì
27/07/2019
Calangianus
dal 07/06/2019 al 26/07/2019
Cagliari
dal 04/07/2019 al 10/08/2019
Cagliari
dal 18/07/2019 al 23/07/2019
Ittiri
dal 13/07/2019 al 14/08/2019
Oristano
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español