Italia Eventi 24
LinguaIT
Incontro e proiezione del cortometraggio Fiori di Luna con Andrea Meloni
18/04/2013

Metti in evidenza il tuo evento

18 aprile,Spazio teatrale Ge.Na. h.17.00
Andrea Meloni “La rosa di Gerico: dai riti di passaggio al teatro sociale”
Incontro e proiezione del cortometraggio Fiori di Luna con Andrea Meloni

Andrea Meloni,attore e autore teatrale,fondatore e condirettore artistico della compagnia d’arte Circo Calumèt,nasce a Cagliari nel 1967.

Si diploma nel ’91 alla Scuola Internazionale di Teatro Gestuale di Roma basata sulla metodologia di J. Lecoq.
Dal ‘92 partecipa a numerosi workshop su differenti metodi di analisi del movimento e di espressività e improvvisazione corporea: “Action Theatre Improvisation” diretto da Ruth Zaporah,“Feldenkrais” diretto da Fiammetta Bianconi,“Authentic Movement” diretto da Zoe Avstreih e da Yael Barkai,“Laban” diretto da Federica Tecchiati.

Inoltre,partecipa a workshop in cui sperimenta le seguenti metodologie di danza e teatro,normalmente utilizzate in ambito sociale e clinico: “Danza Movimento Terapia” diretti da Vincenzo Puxeddu e da Paola Vera d’Aragona,“Espressione Primitiva” diretti da J. Dahese e da F. Scott-Billman,“Dramma Terapia” diretti da Salvo Pitruzzella e da Mary Duggan,“Teatro Sociale” diretti da Claudio Misculin e da Enzo Toma.

Dal ’97,in campo sociale e clinico,progetta e conduce laboratori di servizio per la tutela della salute mentale realizzati per conto dei Centri di Salute Mentale di Cagliari,Ales,Sanluri,San Gavino,e dei servizi sociali dei Comuni di Atzara,Meana Sardo,Desulo,Sestu,Sarroch,Monastir,Decimo Putzu,Siliqua,Vallermosa,Villasor,Villaspeciosa,Uta.
Durante questi anni attraverso un lavoro di ricerca continuo sviluppa una personale metodologia di lavoro teatrale specificamente rivolta al disagio mentale e ispirata ai modelli processuali dei riti di passaggio delle comunità primitive.
Dal 2000 partecipa come docente e performer all’ Università Estiva di Danza Terapia e ha condotto percorsi e seminari formativi di teatro sociale al Centro Studi Danza di Cagliari,a Palaia (Pisa),Assisi e Milano nell’ambito della formazione in danza movimento terapia integrata,alla Scuola di Teatro Sociale di Firenze per conto della compagnia Isole Comprese Teatro,al Cantiere dei giochi e delle arti di Tempio Pausania per conto della società di servizi per lo spettacolo Maldimarem,a Sant’Antonio Valfurva (SO) per conto del CDD “La nostra baita”.
In collaborazione con il Centro Studi Danza Arte Terapia di Cagliari organizza le giornate di studio su Teatro e Terapia “Altro in me,altro da me” (2004),a cui intervengono Claudio Bernardi,Emilio Pozzi,Piero Ristagno,Salvo Pitruzzella,Mary Duggan,Vincenzo Puxeddu,.

Unitamente al Teatro Laboratorio Alkestis e al Centro Studi Danza organizza alle giornate di studio sul Teatro Sociale “Di diversità virtù” (2007) e “Teatri dal Margine” (2008 e 2009),a cui intervengono Sergio Bullegas,Gabriella Garis,Alessandro Mascia,Enzo Toma della compagnia “Maccabè Teatro”,Mariolina Carfani della compagnia “Lenz Rifrazioni”,Salvo Pitruzzella,Alessandro Pontremoli e le compagnie “Isole Comprese Teatro” di Firenze e “Triangolo Scaleno Teatro” di Roma.

Tra gli spettacoli scritti e interpretati da segnalare “Il teatro dei fratelli Scomparso”,
rappresentazione simbolica del rapporto arte/follia e dell’esperienza umana e professionale
dell’autore in ambito clinico. Lo spettacolo ha partecipato al Festival delle arti espressive di Torino,al Festival “Altri Teatri” di Bitonto (BA),alle giornate di studio e spettacoli sul teatro e il sociale “Di diversità virtù” di Cagliari,alla rassegna “Un ponte sulla scena” di Carbonia (CA) e al tour “Un’isola in festival 2007” organizzato dalla Fondazione Ente Lirico di Cagliari.
Dalla stagione 2011/12 lavora presso il Teatro Alkestis di Cagliari come direttore artistico dell’Unione Alkestis Calumet.

Il theatre en vol in più di vent’anni di attività ha sempre avuto la strada come luogo naturale di ricerca e rappresentazione.

La trasformazione dello spazio pubblico in un luogo extra quotidiano dove lo spettatore/cittadino viene coinvolto,mira a smuovere il passante distratto riportandolo a una dimensione dimenticata dove la strada torna ad essere un luogo di azione,incontro e confronto.

Negli ultimi quattro anni il theatre en vol ha intrapreso un nuovo viaggio in un mondo sconosciuto fino ad allora: la disabilità fisica e mentale. La collaborazione con l’Associazione Ge.Na.,attraverso un laboratorio teatrale,ha dato vita ad un percorso di conoscenza e crescita che ora si vuole restituire e condividere con la città.
TeatrAbilità,festival delle abilità differenti è un progetto che vuole offrire degli elementi concreti per evolvere la percezione dei cosiddetti soggetti svantaggiati,mostrandone il talento,le possibilità e la straordinaria umanità.

Per la prima volta il theatre en vol si trova ad organizzare un festival non solo per la strada ma anche all’interno di una sala teatrale,per garantire agli ospiti uno spazio che dia la possibilità di concentrare l’attenzione dello spettatore senza distrazioni e dispersioni.

Tuttavia,fedeli alla loro natura e per l’esigenza di comunicazione e di partecipazione che caratterizza il tema di questa rassegna,hanno deciso di concepire anche azioni in strada,per scuotere la città e sollevare il dibattito: invitando persone diversamente abili e varie realtà che si occupano di tali problematiche ad una passeggiata per il centro storico – quella che si chiamerà “Passeggiata critica”,perché la città sia veramente di tutti e tutti abbiano la possibilità e la voglia di viverla,e in un intervento in Via Università per parlare di barriere architettoniche – perché queste ed altre barriere (mentali) non condizionino la voglia di uscire,di mostrarsi,di incontrarsi e confrontarsi.
Nel progettare TeatrAbilità si ha la fortuna di incontrare due donne straordinarie,Simona Atzori e Chiara Bersani,che hanno fatto della loro diversità un punto di forza,due donne che hanno lottato perché il pregiudizio e le difficoltà oggettive non determinassero la loro vita,che hanno fatto in modo che la loro storia offrisse degli spunti per riflettere sul fatto che le persone sono persone,indipendentemente dalla loro condizione fisica e psichica; persone che hanno diritto ad una vita piena,stimolante ed emozionante,persone che non si sono lasciate condizionare,ma forse sono riuscite a condizionare il prossimo dimostrando che essere disabili non è una condizione che necessariamente ti taglia fuori dal mondo,ma anzi arricchisce quel mondo di sfumature e possibilità.

Maria Barca

131 eventi pubblicati

61 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

dal 19/08/2019 al 25/08/2019
Desulo
dal 24/08/2019 al 25/08/2019
Cagliari
31/08/2019
Cagliari
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español