Italia Eventi 24
LinguaIT
Itinerari artistici dagli anni Ottanta al Duemiladieci in Sardegna
Dal 03/02/2011 al 20/03/2011

Metti in evidenza il tuo evento

Si intuisce già dal titolo scelto per la mostra allestita all’Exmà centro comunale da’arte e cultura dal 3 febbraio al 20 marzo 2011 a Cagliari,il desiderio di avviare una riflessione sugli ultimi trent’anni di arte nell’isola.

Il progetto ideato da Lorena Carboni (poetessa e autrice radiofonica,organizzatrice del festival Traghetti di Poesia a Cagliari) è una sorta di viaggio attraverso le opere di 35 artisti che dall’Isola si sono mossi,fisicamente o solo idealmente,per andare incontro al mondo e alla società in rapida evoluzione.

Un itinerario quello individuato dalla curatrice della mostra Sonia Borsato (direttore di Su Palatu-spazio culturale per la fotografia di Villanova Monteleone) da cui emergono i ritratti di quelle generazioni di artisti che,sono riuscite allo stesso tempo ad essere locali e globali confrontandosi con un mondo reso sempre più piccolo dalla nascita dei nuovi media.

Il punto cruciale,lo snodo di questo percorso va ovviamente ricercato nella fine degli anni ’70 con il grande fermento prodotto dalle contestazioni studentesche,gli anni di piombo,il punk,il fenomeno degli indiani metropolitani e tutti gli altri sommovimenti giovanili che a differenza di quanto era stato il ‘68 per la generazione precedente,prepareranno il terreno,a livello nazionale ed europeo a qull’evoluzione successiva propria degli anni ’80.

Le 35 opere a parete,una per artista,esposte al centro culturale Exmà di via San Lucifero, idealmente delineano nella lettura proposta dalla curatrice,uno tra i tanti itinerari possibili. Nella scelta delle opere di questo allestimento si evidenziano gli stati d’animo nei vari decenni: un po’ caotico e molto eterogeneo la parte degli anni ‘80,più pacato,quasi "galmour" quello degli anni ’90,concentrato e votato alla ricerca quello del 2000.

Questo itinerario artistico perseguendo la linea dell’ibridazione,ha cercato di concentrare l’attenzione su quei percorsi rimasti aperti ad altre forme di linguaggio,il fumetto,il cinema e soprattutto la fotografia. Infatti accanto alle opere del primo decennio più legate alla pittura nel senso più puro del termine (olio su tela,ad esempio),ci sono anche polaroid attaccate su un dipinto a olio. Oppure scatti fotografici stampati in grande formato e utilizzati poi come base per successivi interventi pittorici. Sotto questa luce e riflettendo sempre più sull’identità,appare evidente come le opere subiscano sempre più l’influenza del mezzo fotografico. Questo è,corteggiato,usato e sfruttato nei lavori dagli artisti presenti,infatti,il numero degli interventi fotografici,dal anni ’90,aumentano sempre più man mano che ci si avvicina al 2010. Ripercorrendo macrotappe di pensiero veicolate da linguaggi che mescolano appunto pittura "classica",fumetti,cinema e fotografia,si giunge fino ai giorni nostri,momento artisticamente e umanamente delicato in cui l’uomo è indagato in tutta la sua solitudine e fragilità.

Antonio Rombi

26 eventi pubblicati

7 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

dal 16/08/2019 al 18/08/2019
Portoscuso
dal 25/05/2019 al 08/09/2019
Atzara
dal 26/01/2019 al 21/07/2019
Lunamatrona
24/06/2019
Cagliari
dal 04/07/2019 al 07/07/2019
Fluminimaggiore
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español