Italia Eventi 24
LinguaIT
27/03/2011

Metti in evidenza il tuo evento

Quest’anno l’Associazione Blue Note Orchestra presenta tre nuove presenta tre nuove produzioni originali eseguite dall’Orchestra Jazz della Sardegna,unico organico orchestrale di jazz in Sardegna e tra i pochi in Italia.

Le tre nuove produzioni verranno presentate al Palazzo di Città di Sassari da Marzo a Maggio nel corso di altrettante domeniche,in orario mattutino (i concerti inizieranno alle ore 11.00).

Ad inaugurare la rassegna il 27 Marzo sarà “Beat Bop-Un’Associazione di Idee”,progetto originale del trombonista,compositore ed arrangiatore Mario Corvini,tra le altre cose co-leader con Pietro Iodice del Roma Jazz Ensemble e con un carnet estesissimo di collaborazioni in ogni ambito (la Jazz Studio Big Band del padre Alberto,Michael Brecker,Mike Stern,Natalie Cole,Steve Grossman,Manhattan Transfer,Lionel Richie e tanti altri),che nell’occasione dirigerà l’OJS.

L’opera,essenzialmente teatrale,si avvale dei testi di Alfredo Saitto recitati dall’attore Massimo Russino,ed espone il percorso di vita di un individuo che decide di vivere sulla propria pelle la filosofia esistenziale degli scrittori della Beat Generation. Gli scritti e la stessa condotta di vita di Allen Ginsberg,Gregory Corso,Jack Kerouac e degli altri accoliti offrivano una visione del mondo svincolata dagli schemi precotti dell’American Way of Life,antitetica al gretto perbenismo della società americana degli anni cinquanta e sessanta. Le azioni ed i pensieri del protagonista di questo percorso in parole e musica sono impregnati di un senso di libertà totale,inevitabilmente segnato da contraddizioni ma pieno di una consapevolezza nuova,ed egli è protagonista di una profonda analisi e revisione di sé e della società in cui vive,sottesa da uno spirito ironico ed autoironico,che lo porterà ad un percorso nel quale le certezze della società borghese vengono infrante per fare posto a concetti quali il libero amore,l’esplorazione delle possibilità della mente umana attraverso l’alterazione chimica e la dissipazione di sé,che in modo quasi automatico accomuna coloro che vennero definiti con disprezzo beatniks agli altri osteggiati “trasgressori” dell’epoca,cioè i musicisti jazz,poiché questa fu la musica così amata da Kerouac e compagnia. Il cerchio si chiude,e la parte teatrale-testuale dello spettacolo si fonde con naturalezza con le musiche di Mario Corvini,eseguite dall’OJS con ampi spazi per l’impeccabile solismo del sassofonista Massimo Carboni,generando un risultato complessivo avvolto da suggestioni sonore che rimandano direttamente alle inquietudini dei jazzisti dell’epoca (pensiamo alle vicende personali vissute in quegli anni da Charlie Parker,Sonny Rollins o Miles Davis,che furono idealmente sodali degli scrittori di cui parliamo).

Composizioni ed arrangiamenti di Mario Corvini
Testi di Alfredo Saitto
Orchestra Jazz della Sardegna
Massimo Russino voce recitante
Massimo Carboni sassofoni
Mario Corvini direttore

Organizzazione

http://www.abno.com
079 239465

Ufficio Stampa Monica De Murtas

62 eventi pubblicati

8 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español