Italia Eventi 24
LinguaIT
Dal 15/12/2011 al 31/12/2011

Metti in evidenza il tuo evento

Periodo importante,in cui i caffé non erano solo locali pubblici adibiti alla mescita e consumazione di bevande,ma piccole perle di memoria,luoghi del vivere civile e di una socialità condivisa.
Come le grandi piazze,diventavano luoghi di aggregazione e scambio culturale,ma anche del commercio e della comunicazione.
Attorno a questi locali nasceva una città nuova e moderna,fatta di chiacchiere e mondanità,dove la convivialità e la socialità si mescolavano al desiderio crescente di affrancarsi da concezioni vecchie e superate. Nelle città della penisola,in piena età Risorgimentale,in quei Caffé è stata scritta buona parte della storia d’Italia,quando frequentare quei locali significava incontrare D’Azeglio e Cavour,a Torino,oppure Wagner,Listz,Schopenhauer e Mendelssohn a Roma.
Anche a Sassari in quel periodo nacquero caffé poi divenuti storici,fulcro di quegli avvenimenti culturali e mondani che hanno fatto la storia recente della città. Era la stagione aurea dei noti e frequentatissimi Bossalino,Roma,Mortara (poi Svizzero,Sassarese e Martini),Il Caffé dei Portici,del Giardino e del Corso,che oggi sopravvivono nelle rievocazioni storiche,nelle chiacchierate salottiere,ma all’epoca erano dei veri e propri centri di nascita e diffusione di idee e cultura.

Partendo dalla descrizione fatta dallo storico Enrico Costa,nel corso dell’Ottocento,e attraverso i numerosi riferimenti rilevati dalla produzione giornalistica,archivistica e storiografica del tempo,l’associazione culturale Aristeo,da anni impegnata sul fronte del recupero e della valorizzazione storico-identitaria del patrimonio culturale legato al centro storico di Sassari,ha allestito una mostra,curata dall’architetto Stefano Serio,che ripercorre gli anni d’oro di quei locali le cui vicende hanno creato mode e tendenze contribuendo a scrivere pagine importanti di storia cittadina.

Con la collaborazione della Biblioteca comunale,attraverso stampe,cartoline,immagini d’epoca,la rievocazione storica proposta da Simonetta Castia,presidente dell’associazione culturale Aristeo,in collaborazione con Paolo Cau,direttore dell’Archivio storico comunale,rievocherà,grazie a una gradevolissima commistione di stili,il clima elegante e ciarliero della borghesia cittadina di fine Ottocento. La mostra resterà aperta dal 15 al 31 dicembre dal lunedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

Data l’importanza dell’evento,è gradita la presenza di un vostro giornalista,fotografo e/o cineoperatore..

985 eventi pubblicati

138 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

dal 21/12/2019 al 23/12/2019
Irgoli
dal 04/11/2019 al 27/11/2019
Cagliari
24/11/2019
Siliqua
dal 19/11/2019 al 23/11/2019
Sassari
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español