Italia Eventi 24
LinguaIT
2^ Notte Bianca di Tradizioni Popolari Sarde a Capoterra
05/09/2015

Metti in evidenza il tuo evento

Si apre la serata con un convegno a Casa Melis,alle ore 17:00.
Tema e Ospiti: "Cultura Nuragica e Vitivinicultura. Tradizioni Popolari ed Identità di Sardegna".

– Saluti del Sindaco Francesco Dessì
– Christian Ruiu,presentazione evento ed ospiti
– Tonino Arcadu,Cultura Nuragica e Vitivinicultura
– Gigi Oliva,il canto a Cuncordu e a Tenore
– Marco Monni,il genere polifonico e de "is Cantadoris"
– Mariangela Marras,il canto nella "liturgia sarda"
– Giuseppe Corongiu,l’identità sarda oggi

Musiche: Cuncordu de Bosa.
Degustazione: Nepente passito "Gostolai"

Ore 19:00 Corte Casa Melis: torneo de sa murra.

Ore 20:00-21:00 sfilata ed esibizione itinerante dei gruppi ospiti lungo "Sa ia manna".

Questi sono i gruppi della 2^ edizione della Notte Bianca Capoterrese:
– TUMBARINOS DI GAVOI
– IS CERBUS DI SINNAI
– CORO,TENORE,GRUPPO DI BALLO "Associazione Folkloristica Coro di Nuoro"
– CUNCORDU DI BOSA
– SA SCABITZADA DI CAPOTERRA
– CORO S’ARRODIA DI SINNAI

Vorremo continuare a valorizzare il centro storico nel suo cuore,ovvero il Corso Gramsci,per far ciò torniamo all’antica abitudine paesana de “sa passillara” ovvero l’evento che proponiamo avverrà lungo l’area pedonale "de sa ia manna" chiusa al traffico,con occhio di riguardo alle piazze (P.za Sardegna – P.za Brigata Sassari – P.za Chiesa – P.za Concia) che saranno animate dai canti tipici della nostra terra.

Lungo tutto il percorso,per la prima volta in paese la suggestiva sfilata dei “Tumbarinos” di Gavoi,insieme al gruppo "Is Cerbus" di Sinnai,che partiranno da Piazza Concia con il benvenuto del gruppo folk capoterrese “Sa Scabitzada”.

Sarà possibile immortalare questi due importanti gruppi del carnevale sardo,nella loro vestizione e preparazione folcloristica. I gruppi polifonici che canteranno con percorso itinerante saranno il Tenore di Nuoro,Su Cuncordu de Bosa,il Coro di Sinnai e di Nuoro.
Soprattutto,il "Coro di Nuoro" è conosciuto in tutta Italia e all’estero per essere il primo coro sardo,nato nel dopoguerra,che ha dato impulso,in seguito,a questo genere musicale in tutta l’Isola,armonizzando canti quali No potho reposare e Adios Nugoro Amada,grazie ai Maestri Banneddu Ruju e Giampaolo Mele ed in seguito dando scuola ai Tenori Puddu,Scrugli,Nuvoli,Tanchis e tanti altri.
Ancora oggi diretto con maestria da Gian Paolo Mele.

I gruppi potranno esibirsi nelle piazze del percorso e nella passeggiata. Inoltre le piazze faranno eco ai balli sardi del Corpo di Ballo "Di Nuoro" e "Sa Scabitzada". Esposizioni lungo il percorso di Hobbisti,Artigiani,lavorazione sughero di “Tore”,creazione gioielli sardi “VAR Creazioni”,oggetti d’arte sarda “SarduArt”,degustazione del Nepente di Oliena “Gostolai” e del Miele di Scano Montiferro “Meleabes”, lavorazione pasta fresca,seadas e panadas a cura di “Lella”,coltelli sardi “Piccioni” e “Mura”,abbigliamento sardo “Cosingios”,dolci baroniesi “Sa Pompìa”. Punti di ristoro: P.za Sardegna (Pizzeria all’aperto Nardelli); pesce alla piastra a cura di Eurocity; locali C.so Gramsci (D’Autore di Ruggero,Pub e Bar) ,P.za B.Sassari (Degustazioni formaggi,salumi,Salsiccia arrosto Azienda Puddu),fronte Casa Melis (Paninetto di Consuelo),Sa Cruxi Santa (Birra alla Spina & Arrosto Misto a cura di Patrizia & Diego).

Sarà questa un’occasione per trascorrere un sabato interessante nel nostro paese e per almeno una volta,portare il cagliaritano a Capoterra e non viceversa. Chiediamo la preziosa collaborazione di voi commercianti,perciò è fondamentale posticipare la chiusura degli esercizi (almeno quelli del Corso e attigui) e di qualsiasi attività del centro dalle 20:00 alle 24:00 per tenere viva la serata e favorire lo sviluppo economico legato all’evento.

Infine,le attività quali Pub e Bar saranno autorizzate all’installazione di impianti alla spina presso l’ingresso del proprio esercizio in modo da poter proporre direttamente ai passanti l’aperitivo,comunque ad un prezzo speciale.
I cittadini invece,liberi di prendere le proprie iniziative,comunicando preventivamente all’organizzazione.

Insomma,la serata deve essere per la comunità momento di unione,di incontro e di ristoro,oltre che occasione di rinnovamento della nostra identità. Christian Ruiu (Consigliere Comunale,dedito alle Tradizioni Popolari della Sardegna) Assessore Spettacolo: Marras Gianluigi Sindaco: Francesco Dessì.

Evento Fb: www.facebook.com/events/1614301628786921

christian ruiu

1 eventi pubblicati

0 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español