Italia Eventi 24
LinguaIT

Nuragus

  • Provincia Sud Sardegna
  • Sito Comune Comune di Nuragus
  • Cod. Postale 08030
  • Codice ISTAT 092115
  • Codice Catastale F981
  • Abitanti 906
  • Altitudine 359 m s.l.m.
  • Superficie 19,90 km²


L’area fu abitata già in epoca prenuragica e nuragica, per la presenza nel territorio di alcune necropoli e di numerosi nuraghi.

È impresa ardua riuscire a conoscere l’epoca in cui ebbe origine il paese di Nuragus, questo a causa della mancanza di documenti. In assenza di prove certe occorre fare ricorso alla tradizione, sempre viva presso i nuraghesi, che vuole il paese formato dai superstiti della città romana di Valentia, capoluogo dei Valentini, ricordata nell’itinerario di Tolomeo, che, secondo alcuni scrittori, venne distrutta dai Vandali nell’VIII secolo. Più verosimile sembra l’ipotesi che in seguito alla distruzione di Valentia, si formarono tante piccole ville e tra queste quella di Nuragus, dove i superstiti si localizzarono nelle vicinanze del nuraghe Santu Stevuni, creando così il primo nucleo del paese, che mantiene ancora la denominazione di Su Pinnatzu. In seguito il paese si espanse e assorbì le popolazioni delle ville vicine che scomparvero. Queste ipotesi sono avvalorate dalle numerose rovine presenti nella campagna nuraghese, in particolare presso Coni, Ruinas, e Sant’Elia.

Nel medioevo appartenne al Giudicato di Arborea e fece parte della curatoria di Parte Valenza. Una testimonianza sulla presenza del paese ci viene data da un decreto di Papa Onorio III (1216-1227) a mezzo del quale venivano concessi all’Arcivescovo di Oristano Torgotorio Demuro (1224-1253) dei privilegi per varie parrocchie, tra le quali quella di Nuragus con la chiesa di Santo Stefano (11 luglio 1224).

Il paese venne in possesso degli aragonesi dopo la vittoria di Martino I d’Aragona contro gli arborensi e i loro alleati genovesi (battaglia di Sanluri) nel 1409. Sotto gli aragonesi il paese fu incorporato nella contea di Sanluri creata nella prima metà del XV secolo e data in feudo a Giovanni De Sena. Successivamente passò in possesso di Enrico di Enriquez, zio del Re d’Aragona Ferdinando II. Dagli Enriquez il feudo fu venduto ai Castelvì e da questi passò agli Aymerich, e fu incorporato nel marchesato di Laconi. Il paese fu riscattato agli Aymerich nel 1839 con l’abolizione del sistema feudale.

da wikipedia

Eventi principali

17 gennaio Sant’Antonio abate

20 gennaio San Sebastiano

5 luglio Sant’Elia profeta patrono

22 luglio Santa Maria Maddalena patrona


Meteo Nuragus

Durante la prima parte della giornata sereno tendente nella seconda parte della giornata nubi sparse con qualche pioggia
Venerdì
Durante la prima parte della giornata sereno tendente nella seconda parte della giornata nubi sparse con qualche pioggia
Min.8 °C
Max.17 °C
Durante la prima parte della giornata sereno tendente nella seconda parte della giornata nubi sparse
Sabato
8 / 13 °C
Durante la prima parte della giornata nubi sparse tendente nella seconda parte della giornata sereno
Domenica
7 / 12 °C
Durante la prima parte della giornata sereno tendente nella seconda parte della giornata nubi sparse con piogge moderate
Lunedì
3 / 12 °C
Durante la prima parte della giornata nubi sparse con piogge moderate tendente nella seconda parte della giornata nubi sparse con qualche pioggia
Martedì
7 / 12 °C
Tutto il giorno nubi sparse con qualche pioggia
Mercoledì
8 / 15 °C
Durante la prima parte della giornata coperto tendente nella seconda parte della giornata sereno
Giovedi
7 / 16 °C
Il Meteo.net

Allerta Meteo

Rischio Idraulico

Oggi
Domani

Rischio Idrogeologico

Oggi
Domani

Temporali

Oggi
Domani
Scala di rischio
Moderato
Importante
Elevato

# Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed
Regione Autonoma della SardegnaANCIACI

E24 S.r.l. P.iva 03760860928

SardegnaEventi24 è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Sassari al n.1 del 16/04/2018

Registrazione Tribunale di Sassari n°8 del 09/08/2010

Sede Legale: Via S. Sonnino 128 - 09127 Cagliari Italy

Sede Operativa: Piazza del Comune, 6 - 07100 Sassari Italy - Tel. +39 079 291662

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español