Italia Eventi 24
LinguaIT

Gesturi

  • Provincia Sud Sardegna
  • Sito Comune Comune di Gesturi
  • Cod. Postale 09020
  • Codice ISTAT 106006
  • Codice Catastale D997
  • Abitanti 1
  • Altitudine 310 m s.l.m.
  • Superficie 46,83 km²

Il comune è situato all’altitudine di 320 metri sul livello del mare, nella regione storica della Marmilla, confinante a nord col Barigadu, a est col Sarcidano e a sud est con la Trexenta. È il paese più a nord dell’alta Marmilla, famoso per la presenza dell’altopiano della Giara che lo sovrasta e per aver dato i natali al beato cappuccino fra Nicola. Risulta essere un luogo di rilievo non solo da un punto di vista paesaggistico, ma è anche un importante centro religioso che presenta inoltre interessanti aspetti archeologici.

Il territorio di Gesturi è prevalentemente collinare. Adagiato ai piedi dell’altopiano della Giara, da un punto di vista morfologico vi è la presenza di rocce basaltiche di origine vulcanica, essendo stato, la Giara, per lunghi anni, un vulcano attivo. In quest’ambiente tipico della macchia mediterranea, imperversano tra colli e vallate, cisti, lentischi, corbezzoli, rovi e in prossimità dell’altopiano, lungo tutto il costone vi sono boschi di querce e pioppi che lasciano spazio alle immense distese di sugheri sopra l’altopiano. Numerosi sono gli uliveti e i vigneti presenti su tutto il territorio. La vite è l’ulivo sono stati coltivati da tempi antichissimi sulla zona e oggi il vino e l’olio prodotto a Gesturi risultano essere di ottima qualità. Gran parte del territorio è adibito oltre che al pascolo anche alla coltura del grano, dell’orzo e dell’avena.

Chiese

La parrocchiale di Santa Teresa d’Avila;
La chiesa di Santa Maria Egiziaca; risalente al XVII secolo e che è la sede de “is cunfrarius nieddus”;
La chiesa di San Sebastiano; anch’essa risalente al XVII secolo, attigua al cimitero sede de “is cunfrarius biancus”;
La chiesa di Santa Barbara risalente al 1437.
Il santuario della Madonna d’Itria;
La chiesa campestre di San Giovanni.

La Giara

Quello che un tempo fu un imponente vulcano, oggi è un’incontaminata oasi naturale che da un punto di vista naturalistico non ha eguali in Sardegna e nell’intero bacino del Mediterraneo. Il tavolato della Giara sovrasta il centro di Gesturi e alcuni altri piccoli centri limitrofi (Genoni, Tuili, Setzu) che se ne spartiscono i quasi 4000 ettari di territorio. Quasi la metà dell’intero territorio della Giara appartiene a Gesturi.

L’altopiano raggiunge quasi i 600 m d’altezza e racchiude in un fascino antico, un luogo ricco di storia. La prima carta corografica dell’altopiano risalente al 1840 ad opera del generale piemontese Alberto Ferrero individuò in tutta la zona addirittura diciannove nuraghi. Numero che poi fu corretto nel 1924, quando il primo elenco degli edifici monumentali nazionali, curato dalla Direzione Generale delle Belle Arti del Ministero della Pubblica Istruzione individuò nel territorio di Gesturi ben ventotto siti nuragici/archeologici. Tra essi il più importante risulto essere proprio il nuraghe Bruncu Madugui. Studi successivi che trovarono epilogo nel 1962 presso l’Istituto di Antichità Sarde dell’Università di Cagliari stabilirono che proprio il nuraghe Bruncu Madugui risulta essere il monumento nuragico più antico della Sardegna, il padre di tutti i nuraghi.

La Giara oltre a conservare il suo patrimonio storico, racchiude un importante patrimonio faunistico. Numerosissime specie botaniche trovano asilo nella vegetazione incontaminata. Fiori e piante rare si adattano perfettamente al clima e alla morfologia del territorio. A rendere ancora più incantevole il paesaggio c’è anche la massiccia presenza dell’acqua, sotto forma di “paulis”: enormi pozze d’acqua profonde anche quattro metri presenti un po’ su tutto l’altopiano. Altre caratteristica unica sono le capanne: i ricoveri di animali ma anche di pastori, costruite con blocchi basaltici tenuti uniti dalla malta e dal fango, con il tetto costruito con il cisto, “mulgegu”, in dialetto gesturese, arbusto presente in notevole quantità su tutta la Giara.Tutto questo ambiente è dominato dalle querce da sughero. Caratteristica unica di questi alberi è la loro “storta postura”. Quasi tutti infatti, risultano essere inclinati per via della forza del vento che soffia impetuoso e indisturbato per quasi tutto l’anno riuscendo a piegare le piante, fin da piccole e adagiandole con gli anni ad una posizione quasi obliqua.

Simbolo della Giara e di Gesturi e vero padrone dell’altopiano è senza dubbio il famoso cavallino della Giara. Specie più unica che rara, questo cavallo baio selvatico è riuscito ad adattarsi alla perfezione e a fare della Giara il suo habitat naturale ideale. È presente solo qui, non c’è nessun altro esemplare simile in tutta Europa. Le sue caratteristiche oltre al colore scuro, sono le dimensioni alquanto ridotte, un metro e venti circa al garrese e i grandi occhi a mandorla. Vivono in piccoli gruppi, ognuno dei quali ha un maschio dominante. Attualmente il numero dei cavallini si aggira intorno ai 500 esemplari. La Regione Sardegna, attraverso i suoi organi competenti ha attribuito al cavallino della Giara lo status di specie particolarmente protetta con coinvolgimento di tutti gli organi preposti, tra cui il corpo forestale, per la sua tutela e salvaguardia.

da wikipedia

Eventi principali

15 maggio Sant’Isidoro

martedì dopo Pentecoste Nostra Signora d’Itria

13 giugno Sant’Antonio da Padova

24 giugno San Giovanni Battista

prima domenica ottobre Santa Vitalia

15 ottobre Santa Teresa d’Avila patrona


Meteo Gesturi

Durante la prima parte della giornata sereno tendente nella seconda parte della giornata nubi sparse
Venerdì
Durante la prima parte della giornata sereno tendente nella seconda parte della giornata nubi sparse
Min.10 °C
Max.19 °C
Durante la prima parte della giornata sereno tendente nella seconda parte della giornata nubi sparse
Sabato
9 / 14 °C
Tutto il giorno nubi sparse
Domenica
8 / 13 °C
Durante la prima parte della giornata sereno tendente nella seconda parte della giornata nubi sparse con piogge moderate
Lunedì
5 / 13 °C
Durante la prima parte della giornata nubi sparse con piogge moderate tendente nella seconda parte della giornata nubi sparse con qualche pioggia
Martedì
8 / 13 °C
Tutto il giorno nubi sparse con qualche pioggia
Mercoledì
9 / 16 °C
Durante la prima parte della giornata coperto tendente nella seconda parte della giornata sereno
Giovedi
8 / 17 °C
Il Meteo.net

Allerta Meteo

Rischio Idraulico

Oggi
Domani

Rischio Idrogeologico

Oggi
Domani

Temporali

Oggi
Domani
Scala di rischio
Moderato
Importante
Elevato

# Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed
Regione Autonoma della SardegnaANCIACI

E24 S.r.l. P.iva 03760860928

SardegnaEventi24 è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Sassari al n.1 del 16/04/2018

Registrazione Tribunale di Sassari n°8 del 09/08/2010

Sede Legale: Via S. Sonnino 128 - 09127 Cagliari Italy

Sede Operativa: Piazza del Comune, 6 - 07100 Sassari Italy - Tel. +39 079 291662

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español